Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Meteo a 15 giorni: un po' di dinamicità dal 20 luglio in poi a partire dal nord?

Finalmente spunta qualcosa di interessante dal modello americano per il lungo termine.

Fantameteo 15gg - 12 Luglio 2017, ore 15.34

La prossima settimana riporterà in auge l'anticiclone con la sua bella dose di sole e caldo, ma forse tra giovedì 20 e venerdì 21 il flusso delle correnti instabili in arrivo dall'Atlantico riuscirà ad abbassarsi di latitudine quanto basta per portare nuovi disturbi temporaleschi al settentrione, che proseguirebbero in maniera altalenante per qualche giorno, coinvolgendo maggiormente le Alpi, ma non disdegnando le zone pianeggianti e localmente anche quelle costiere, visto che ormai il mare "bolle" e non inibisce più i fenomeni temporaleschi.

A tal proposito, dopo un'estate del genere, un mare tanto caldo, depone per fenomeni molto intensi durante l'autunno in caso giungesse o si originasse, come è lecito ipotizzare, qualche depressione. Riflettiamo...

In ogni caso nei giorni successivi, parliamo di martedì 25 o mercoledì 26 luglio gradualmente il flusso zonale potrebbe abbassarsi ancora di più, prima facendo solo la barba all'anticiclone, ma favorendo comunque una scarica di temporali e un po' di fresco lungo le regioni adriatiche, dal Triveneto passando per la Romagna, sino a Marche, Abruzzo, Molise e Puglia, senza risparmiare il resto del sud.

A fine mese, pur in un contesto di geopotenziali un po' altini, come del resto è normale osservare nelle mappe riportate dalla media degli scenari, da ovest rimarrebbe attiva una corrente da ovest in quota sufficientemente ondulata per determinare ulteriori disturbi temporaleschi intermittenti, non limitati al solo settentrione.

Che attendibilità diamo a questo tipo di previsione improntata alla VARIABILITA'? Rispetto alle ultime emissioni che non vedevano o quasi spiragli, questa indubbiamente apre alla speranza di un'estate meno votata al dominio totale dell'anticiclone e vivibile, pur in un contesto ancora favorevole a temperature più alte del normale, anche se necessita di ulteriori conferme.
Per questo dunque non può andare oltre un 25-30%.

SINTESI PREVISIONALE DAL 20 al 27 LUGLIO
giovedì 20-domenica 23 luglio:
disturbi temporaleschi al nord a tratti, specie sui monti, ma possibili anche su Valpadana e coste, con temperature sopportabili, sole e caldo al centro-sud, localmente intenso.

lunedi 24:
entro temporali in azione su Alpi, Lombardia, Triveneto, Emilia-Romagna, in sfondamento entro sera sulle Marche, secco su estremo nord-ovest, ancora bello altrove, temperature in calo sul nord-est.

martedì 25:
temporali in rapido trasferimento dal medio Adriatico al meridione con fenomeni localmente intensi e accompagnato da vento forte, migliora altrove, meno caldo ovunque, ventilato.

mercoledì 26:
residua instabilità su dorsale appenninica centro-meridionale e su Molise e Puglia ma migliora, venti in rotazione ad ovest, bel tempo sui restanti settori, temperature in aumento.

giovedì 27:
nuove condizioni di instabilità in arrivo da ovest?


Autore : Alessio Grosso

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità

h 14.39: A2 Napoli-Salerno

rallentamento

Traffico rallentato causa traffico intenso nel tratto compreso tra S.Giovanni-Zona Industriale (Km...…

h 14.38: A14 Bologna-Ancona

coda incidente

Code per 1 km causa incidente nel tratto compreso tra Castel S.Pietro (Km. 38,2) e Bologna San Laz..…

Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum