Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Meteo a 15 giorni: un lago d'aria FREDDA si formerà su mezza Europa, ci coinvolgerà?

Carte impressionanti.

Fantameteo 15gg - 28 Ottobre 2016, ore 15.23

Da tempo non mi trovavo a commentare carte così entusiasmanti, soprattutto a novembre. Si nota infatti il tentativo delle masse d'aria fredde di trasformare la Scandinavia e la Russia in un lago gelido.

In questo modo la strada per l'ingresso di correnti occidentali miti verrebbe sbarrata con deviazione obbligata verso il Mediterraneo.

Così ci indicano le più recenti emissioni del modello americano, ma non tanto nella classica emissione effimera, che passa e va senza lasciare traccia, ma nella media degli scenari, che ci segnala in maniera netta ed inequivocabile il tentativo di cambiare le sorti di questo novembre e dunque di questo autunno, piazzando questo lago gelido a stravolgere gli scenari barici del Continente.

Dall'Atlantico giungerebbero così depressioni in grado di muoversi a latitudini nettamente più basse con risucchio di aria fredda da nord est, conseguente maltempo tardo autunnale sull'Italia con piogge in pianura e neve in montagna.

Sarebbe un bel colpo perché il novembre farebbe il novembre, preparando l'ingresso dell'inverno. Cosa potrebbe rovinare questo piano del Generale Inverno?
Come sempre: la spinta della corrente a getto. Se anche questa volta il vortice polare si ricompattasse ulteriormente e spingesse sull'acceleratore, si sperimenterebbe al massimo una fase di variabilità con qualche precipitazione di debole entità a tratti.

Al momento però la piega che abbiamo visto prendere alle correnti dopo il 5 del mese pare sorprendente e non può affatto lasciare indifferenti gli addetti ai lavori, considerando anche quanto sta accadendo in stratosfera.

RIASSUMENDO: attendibilità 45-55%
Da sabato 5 novembre a metà mese:
tempo estremamente variabile sull'Italia con occasioni per precipitazioni, sbalzi termici e anche nevicate in montagna a quote interessanti.

Possibile fase precocemente invernale sul nord Italia tra l'8 e la metà del mese.


Autore : Alessio Grosso

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum