Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Meteo a 15 giorni: un'anomalia pressoria manderà alla malora i piani dell'autunno?

Oggi i modelli vedono rosso. Vi spieghiamo cosa vuol dire.

Fantameteo 15gg - 25 Settembre 2019, ore 16.00

La sottovalutazione delle sette vite dell'anticiclone è uno dei mali che affligge la modellistica attuale. Succede che per un po' costoro vedono un importante cambiamento del tempo, poi finiscono inevitabilmente per fare i conti con un'alta pressione di cui avevano minimizzato la forza e l'ostinazione.
 
Qualche volta la previsione appare forzata anche in senso anticiclonico e torna a campeggiare sulle carte lo schema barico che porterà la pioggia, ma molto più spesso l'anticiclone impone la sua legge e l'appuntamento con le precipitazioni viene rimandato a data da destinarsi.

Cosa accadrà allora in questo inizio d'autunno? Ottobre comincerà con una sterzata autunnale o l'anticiclone ci regalerà "ottobrate" prolungate e tempo buono per un altro lungo periodo?

Ci sono due minacce per l'anticiclone: quella atlantica mite ma comunque perturbata (che ospiterà anche un ex uragano) e quella scandinava fredda ed instabile, che ci spedirebbe quasi nel tardo autunno con nevicate precoci in montagna.

L'anticiclone o meglio l'anomalia che lo porta ad inserirsi costantemente a protezione del Mediterraneo la spunterà su entrambe? L'idea è che riesca solo in parte a realizzare questo progetto, consentendo dunque al vortice scandinavo di determinare un calo delle temperature tra giovedì 3 e sabato 5 e anche qualche fenomeno lungo le regioni adriatiche. Lo testimonia la mappa qui sotto prevista per giovedì 3 ottobre dal modello americano:


Le giornate successive riproporranno la lotta tra l'anticiclone e le correnti atlantiche, con il primo ancora facilmente in grado di proteggere almeno il centro e il sud sino al 9 ottobre. Solo dopo questa data il modello americano vede un cedimento più netto della sua struttura e l'ingresso di piovose perturbazioni dalla Francia.

ATTENZIONE! Il vortice freddo sulla Scandinavia e la sua influenza sull'Europa non sono stati ancora ben "digeriti" dai modelli. Questa previsione potrebbe subire pesanti modifiche nell'arco delle prossime 36-48 ore.

SINTESI PREVISIONALE alla luce delle carte odierne da giovedì 3 a giovedì 10 ottobre:
da giovedì 3 a sabato 5 ottobre: ingresso di correnti fresche da nord-ovest con qualche fenomeno in Adriatico, specie nord-est, un rinforzo generale dei venti e un calo delle temperature.

da domenica 6 a martedì 8 ottobre: bel tempo ovunque e clima mite.

da mercoledì 9 ottobre a giovedì 10 ottobre: possibile peggioramento al nord e sulla Toscana, da verificare.




 


Autore : Alessio Grosso

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum