Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Meteo a 15 giorni: ultimo week-end del mese a rischio TEMPORALI, poi ONDATA di CALDO?

Ultimo fine settimana di giugno un po' instabile in Italia, prima al nord, poi al centro-sud. Successiva forte rimonta anticiclonica con bel tempo e caldo ovunque.

Fantameteo 15gg - 18 Giugno 2015, ore 15.00

I temporali che hanno disturbato a più riprese i piani dell'estate mediterranea nel mese di giugno, lasceranno un piccolo ricordo in Italia durante l'ultimo week-end del mese in corso.

Troppo debole la spinta dell'alta pressione atlantica per contrastare la discesa di un impulso instabile da nord-ovest. Tra venerdì 26 e sabato 27 giugno (prima cartina a lato) si farà notare a suon di temporali al nord, mentre domenica 28 la goccia fredda scivolerà verso il centro-sud, sotto la spinta di correnti più fresche provenienti dal nord Atlantico.

Il passaggio del nocciolo fresco in quota sarà accompagnato da un'ondata temporalesca che dalle regioni settentrionali si sposterà prima al centro e poi al meridione. Il successivo spostamento della figura instabile verso la Penisola Ellenica darà luogo ad un franco miglioramento, che a partire da lunedì 29 si estenderà a buona parte d'Italia ad iniziare dai versanti di ponente.

Il "canto del cigno" dell'instabilità italica sarà ancora in grado di determinare qualche temporale sul basso Adriatico e al meridione tra lunedì 29 e martedì 30 giugno, dopo di che l'alta pressione preparerà una spettacolare rimonta proprio sulla nostra Penisola.

Ecco una cartina che farà indubbiamente felici gli amanti del sole e del caldo. Si tratta di un'analisi a lunga scadenza che avrà bisogno di molte conferme.

L'alta pressione potrebbe letteralmente "esplodere" sul bacino centro-occidentale del Mediterraneo nei primi giorni di luglio, con un promontorio stabilizzante davvero solido.

Al bel tempo si accompagnerà ovviamente una vera e propria fiammata delle temperature massime, che si porteranno su valori superiori alle medie stagionali.

Insomma, si tratterebbe di una vera e propria ondata di caldo che potrebbe inaugurare positivamente il nuovo mese sotto il profilo estivo. Vedremo se l'alta pressione avrà le carte in regola per durare a lungo oppure, come ci suggeriscono le previsioni stagionali (http://meteolive.leonardo.it/news/In-primo-piano/2/meteo-luglio-scoppier-l-estate-caliente-forse-solo-un-episodio-/50344/), si tratterà solo di una fiammata.

Riassumendo: Sabato 27 e domenica 28 giugno temporali in trasferimento da nord a sud, qualcuno anche intenso. Temporaneo calo termico e ventilazione in rinforzo. Lunedì 29 e martedì 30 giugno bello al centro-nord, residui temporali sul basso Adriatico e al meridione, in via di attenuazione. Inizio luglio con sole e caldo su tutta l'Italia.

 

 

 


Autore : Paolo Bonino

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum