Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Meteo a 15 giorni: è tutto vero, sarà INVERNO!

Il tempo manterrà una piega instabile ma dai connotati maggiormente invernali e la neve a tratti cadrà a quote anche basse.

Fantameteo 15gg - 22 Novembre 2019, ore 16.00

Arrivano altre conferme sul passaggio di consegne stagionale che si consumerà con l'inizio di dicembre tra l'autunno e l'inverno. Il modello americano anche nell'ultima emissione evidenzia la tendenza dell'anticiclone a portarsi verso l'ovest del Continente, concedendo affondi perturbati da nord sul bacino del Mediterraneo, decisamente più freddi di quelli che abbiamo sperimentato sino ad ora.

Qui sotto ecco una mappa centrata per domenica 1° dicembre che mette in luce l'approfondimento di una nuova depressione nell'area mediterranea con conseguente situazione di maltempo alimentata da una massiccia discesa di aria fredda di origine artica, tale da provocare nevicate dapprima sulle Alpi e poi lungo la dorsale appenninica:

Si evince chiaramente anche dalla media degli scenari prevista per i giorni successivi  come l'alta pressione non riesca a ricucire lo strappo ed offra il fianco sovente ad altri affondi freddi da nord, dapprima nord-occidentali e diretti maggiormente verso i Balcani, poi maggiormente orientati ad affondare nel Mediterraneo ed anche più robusti e spettacolari di quelli prospettati sopra.

Ecco la sequenza, dapprima la possibile evoluzione per il 3-4 dicembre, poi quella in prossimità del week-end dell'Immacolata, dove si nota appunto il nuovo potenziale affondo freddo:

Cosa c'è di diverso rispetto al debutto delle stagioni invernali precedenti?
-Una corrente a getto da ovest meno sparata
-La tendenza a scambi di calore lungo i meridiani molto spiccata
-La posizione dell'alta pressione.

Sempre che, ben intenso, tutto venga confermato nei termini prospettati.

IN SINTESI il tempo dal 30 novembre al 7 dicembre:
-guasto di domenica 1 e lunedì 2 dicembre: maltempo diffuso, neve a quote anche basse sulle Alpi, poi dalle quote medie in Appennino, moderata flessione delle temperature.

-miglioramento temporaneo tra martedì 3 e mercoledì 4 dicembre ma sempre in un regime di variabilità.

-nuovo possibile peggioramento tra il 5 ed il 7 dicembre con caratteristiche invernali e neve a quote basse al nord, poi anche sull'Appennino centrale.

Da confermare!

 

 


Autore : Alessio Grosso

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum