Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Meteo a 15 giorni: torna l'Atlantico con le sue perturbazioni!

Il tempo torna a seguire un andamento più tradizionale per il periodo.

Fantameteo 15gg - 28 Settembre 2015, ore 15.20

La parentesi antizonale, cioè caratterizzata da correnti che non seguono il normale andamento zonale delle correnti che avviene da ovest verso est, terminerà in concidenza con il primo fine settimana di ottobre.

Nei giorni successivi, in maniera più netta da mercoledì 7, prenderà piede la spinta delle correnti atlantiche, che provocherà condizioni di variabilità al nord e al centro, tempo ancora inizialmente buono al sud, grazie alla temporanea protezione di un cuneo anticiclonico.

Un tipo di tempo che andrebbe a ricalcare quasi totalmente il tipo di configurazione che ci si potrebbe aspettare con i primi di ottobre: flusso perturbato atlantico che si abbassa un po', ma non troppo, nord più coinvolto dai passaggi perturbati, un po' meno il centro, molto meno il sud.

Se fosse tutto così lineare quasi non ci sarebbe bisogno di fare una previsione per il periodo. In realtà le ondulazioni delle correnti potrebbero risultare gradualmente più marcate, con l'anticiclone delle Azzorre nuovamente in ritirata verso ovest e saccatura più ficcanti in sede mediterranea entro l'11-12 ottobre.

A quel punto potrebbero ripresentarsi situazioni perturbate anche piuttosto importanti, estese non solo al nord e al centro, ma un po' su tutto il Paese, con il tipico andamento classico che viene a realizzarsi quando una saccatura sfonda nel Mediterraneo: cut-off depressionario e maltempo che poi va a localizzarsi sul meridione e magari anche sul medio Adriatico.

In un simile contesto barico non si prevedono ovviamente situazioni di freddo precoce ma nemmeno temperature particolarmente miti, diremmo piuttosto in linea con l'andamento stagionale.

SINTESI PREVISIONALE da MARTEDI 6 OTTOBRE a MARTEDI 12 OTTOBRE:
martedì 6:
variabilità al nord con qualche precipitazione su Alpi e Liguria, nubi e qualche pioggia anche sulla Toscana; parzialmente nuvoloso o velato sul resto del centro ma con prevalenza di sole, bello al sud con clima mite.

mercoledì 7: al nord e su Toscana ed Umbria nuvoloso con piogge sparse e qualche rovescio anche a sfondo temporalesco sulle coste, irregolarmente nuvoloso sul resto del centro con isolate piogge, poco o parzialmente nuvoloso al sud, temperature in calo.

giovedì 8 e venerdì 9: temporanee schiarite ovunque, salvo residui addensamenti su regioni di nord-est; bel sole ovunque per venerdì, tranne banchi nuvolosi passeggeri al nord. Temperature in lieve o moderato rialzo.

sabato 10: dapprima abbastanza soleggiato, poi nuvolosità in aumento su nord-ovest, specie su Alpi e Liguria, dapprima sottoforma di velature, poi anche di nubi medio-basse, con occasionali piogge o brevi rovesci, ancora poco nuvoloso o velato sul nord-est. Bel tempo al centro-sud. Temperature miti.

domenica 11: al nord e sulla Toscana nuvoloso o molto nuvoloso con piogge e rovesci, limite della neve attorno ai 2000-2200m, possibili temporali marittimi sulla Liguria e sulla Toscana, nuvolaglia alternata a schiarite sul resto del centro, bel tempo al sud, temperature in calo al nord e in Toscana.

lunedi 12: maltempo moderato al nord e al centro con piogge e rovesci anche temporaleschi, quota neve in calo sino a 1800-2000m sulle Alpi. Peggiora anche sulla Campania con rovesci o temporali.
 


Autore : Alessio Grosso

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum