Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Meteo a 15 giorni: spunta l'anticiclone africano?

La previsione tra sabato 2 e sabato 9 maggio. Cosa ci aspetta?

Fantameteo 15gg - 24 Aprile 2015, ore 14.38

Il Ponte del Primo Maggio potrebbe cominciare con tempo instabile, a tratti perturbato, soprattutto al nord e lungo l'Adriatico, ma nelle ultime ore sembra emergere l'ipotesi che nella seconda parte del lungo week-end festivo, possano imporsi, dopo tanta assenza, correnti occidentali sempre più incisive.

Da ovest però non arriverebbe nulla di particolarmente negativo e già nel corso di sabato 2 il tempo tenderebbe a migliorare ovunque, consegnandoci solo una leggera variabilità almeno sino a martedì 5.

In pratica nel letto delle correnti da ovest scorrerebbero solo lievi impulsi instabili, in grado di determinare al massimo annuvolamenti lungo le regioni alpine e tirreniche, qualche rovescio passeggero o breve temporale durante le ore calde nelle zone interne, in un contesto almeno in parte soleggiato e mite.

Il fatto però nelle recenti proiezioni stagionali relative al mese di maggio abbia fatto la sua comparsa l'anticiclone africano, ci ha un po' insospettito: stai a vedere, abbiamo pensato, che che bolla in pentola qualcosa di inatteso, considerando che anche la linea di convergenza intertropicale non è che sia salita di molto negli ultimi giorni.

Invece il modello americano la sorpresa calda ha voluto comunque mostrarla: ed ecco che allora, pur con attendibilità ancora bassa, da giovedì 7 o venerdì 8 maggio, propone una fiammatina anticiclonica nord africana di tutto rispetto, magari non di lunga durata, magari ancora scarsamente attendibile, ma ci ha provato.

Dunque, pur un po' scettici, dobbiamo tenere in considerazione anche questa eventualità, quella cioè di un brusco passaggio a condizioni estive nel cuore di maggio, magari seguite poi da ritorni piovosi da ovest.

Questo però dipenderà tutto dal posizionamento del fronte polare e di conseguenza delle velleità atlantiche in sede mediterranea. Sembra comunque tramontare, proprio con l'inizio di maggio, quella che invece poteva essere una linea di tendenza importante: cioè l'affondo delle saccature dal nord Europa, anche abbastanza ripetuto, verso la sede mediterranea.

In questo senso le carte degli ultimi giorni hanno proposto una virata che la dice lunga purtroppo sulla scarsa affidabilità delle previsioni a lungo termine, che tuttavia sono quelle più ricercate tra i nostri affezionati lettori, che devono però accettarne anche gli attuali limiti.

SINTESI PREVISIONALE DAL 2 AL 9 MAGGIO
sabato 2 maggio: ultimi rovesci su nord-est, centrali adriatiche, dorsale appenninica del centro, migliora al nord-ovest, parzialmente nuvoloso al sud ma secco, tendenza a miglioramento. Fresco al mattino, più mite nel pomeriggio.

domenica 3 maggio: bel tempo ovunque e clima mite.

lunedì 4 maggio e martedì 5 maggio: condizioni di variabilità con annuvolamenti su Tirreno, zone alpine, prealpine, Liguria, associati a locali piovaschi, nel pomeriggio qualche temporale possibile su zone interne, montuose e Valpadana, schiarite serali. Sempre mite.

mercoledì 6 maggio: ritorno del bel tempo ovunque, temperature in aumento.

giovedì 7 e venerdì 8 maggio: sole con fiammata calda africana e caldo estivo anticipato sulle zone interne lontane dal mare?

sabato 9 maggio: possibile passaggio di temporali al nord, specie su Alpi, Prealpi e Venezie, in particolare nel pomeriggio-sera, più sole altrove, temperature in diminuzione nelle aree coinvolte dai temporali. 

Se metti "Mi piace" sulla nostra pagina Facebook riceverai i nostri aggiornamenti meteo direttamente sulla tua bacheca di Facebook e potrai interagire con tutti gli altri nostri fan: https://www.facebook.com/MeteoLive 
 


Autore : Alessio Grosso

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum