Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Meteo a 15 giorni: si torna alla normalità ma NON all'anticiclone!

Secondo le analisi approfondite del modello americano prevarranno correnti atlantiche debolmente perturbate.

Fantameteo 15gg - 10 Ottobre 2016, ore 15.50

Verrà presto cancellato l'anomalo schema barico che si era impossessato dell'Europa e che aveva spinto un vortice freddo di origine artica continentale a raggiungere il nord delle Alpi, influenzando con la sua instabilità e la sua aria fredda anche gran parte della Penisola.

La circolazione anti-zonale, cioè da est ad ovest, contraria al normale movimento delle correnti sul Continente, si esaurirà giovedì 13 con il passaggio perturbato previsto al nord e il temporaneo richiamo di aria più calda al sud e in parte anche al centro.

Nel fine settimana ci penserà un promontorio anticiclonico a chiudere definitivamente la fase instabile, anche se non ci sono prospettive di lunga durata per la fase di bel tempo mite.

Osservando infatti con attenzione a tutto campo l'analisi del modello americano, si evince chiaramente che da lunedì 17 nuove saccature atlantiche busseranno alla porta del centro Europa e del settore alpino, determinando annuvolamenti al settentrione e in parte anche lungo le regioni tirreniche.

Non si tratterà di un vero e proprio peggioramento ma di un segnale di variabilità e di un anticiclone mai davvero protagonista. Nei giorni seguenti questa vulnerabilità anticiclonica si avvertirà sempre di più.

Il modello indica infatti tra il 23 ed il 26 ottobre un abbassamento del flusso zonale atlantico con la penetrazione di correnti da ovest e rischio di qualche fase piovosa tra nord e centro, in un contesto termico mite.

In pratica si tornerebbe ad una sorta di "normalità" ottobrina, senza però quegli squilli di tromba dal grande nord che ne avevano animato la prima fase. Insomma la presunta seconda colata artica si è volatilizzata rapidamente; è stato già tanto sperimentarne una, accontentiamoci di aver vissuto la novità e ricominciamo a guardare ad ovest...

SINTESI PREVISIONALE da LUNEDI 17 a LUNEDI 24 OTTOBRE:

lunedi 17:
variabile al nord e sulla Toscana, sporadiche le precipitazioni, bel tempo sul resto d'Italia, clima mite.

martedì 18: 
al nord schiarite ed annuvolamenti senza conseguenze, bel tempo sul resto del Paese, sempre clima mite.

mercoledì 19 e giovedì 20:
maggiore penetrazione delle correnti occidentali umide con passaggio di un debole fronte su nord e Toscana associato a piovaschi, temperature in lieve flessione. Al sud bel tempo e ancora clima mite.

venerdì 21:
parentesi soleggiata, locali nebbie al nord e nelle valli del centro, clima sempre mite.

Da sabato 22 a lunedi 24 ottobre:
possibile almeno un nuovo passaggio debolmente perturbato tra nord e centro con qualche pioggia sparsa, modesti i riflessi al sud, temperature in lieve diminuzione.

 


Autore : Alessio Grosso

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità

h 21.08: S01 Strada Grande Comunicazione Fi-Pi-Li (per Livorno)

rain

Pioggia nel tratto compreso tra Svincolo San Miniato Basso (Km. 35) e Svincolo Per Livorno Centro (..…

h 21.05: S03 Strada Grande Comunicazione Fi-Pi-Li (diramazione per Pisa)

rain

Pioggia nel tratto compreso tra Svincolo Gello-Bivio Allacciamento Fi-Pi-Li per Livorno (Km. 58) e..…

Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum