Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Meteo a 15 giorni: si cambia a metà della seconda decade di dicembre?

Sempre valida l'opzione per un cambio di circolazione a metà della seconda decade di dicembre. I dettagli.

Fantameteo 15gg - 3 Dicembre 2015, ore 15.30

Alta pressione ben salda in Italia e sul Mediterraneo per tutta la prima decade di dicembre.

Nonostante la "padronanza" della figura stabilizzante nel Mediterraneo, il cielo non si presenterà del tutto sereno.

Lo Stivale italico, in sostanza, dovrà fare i conti con una struttura anticiclonica ormai invecchiata e foriera di nebbie e nubi basse sulle pianure e lungo le coste.

Il sole verrà garantito sui colli e in montagna, dove la neve seguiterà a latitare.

Volgendo lo sguardo oltre, un cambiamento di configurazione potrebbe concretizzarsi alla metà della seconda decade mensile (figura in alto a sinistra). L'affondo di una saccatura fredda al centro del Mediterraneo farà peggiorare il tempo prima al nord, ma in rapida estensione anche alle regioni centrali e parte del meridione nei giorni seguenti.

Le Alpi e l'Appennino settentrionale potrebbero finalmente colorarsi (un po') di bianco e le piogge in pianura far scendere l'inquinamento che assedia le nostre città da diverso tempo (specie in Pianura Padana).

Il cambiamento atteso a metà mese porterà una svolta decisa della situazione o sarà seguito da un nuovo ritorno dell'alta pressione? Dare una risposta adesso è sicuramente prematuro. Qualora il vortice polare subisse un rallentamento, l'inverno potrebbe decollare su diverse zone del nostro continente, ma è davvero presto per fare pronostici.

RIASSUMENDO: da venerdì 11 fino a lunedì 14 dicembre alta pressione e stabilità, con nebbie in pianura e sole sui colli e sui monti, freddo sotto nebbia, mite in quota.

Martedì 15 e mercoledì 16 dicembre peggiora al centro-nord con piogge e nevicate in montagna, ancora in attesa il meridione.

Giovedì 17 dicembre migliora al nord e sul Tirreno, fenomeni al meridione e in Adriatico associate ad un calo delle temperature e ad un clima ventoso.

 


Autore : Paolo Bonino

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità

h 18.30: A56 Tangenziale Di Napoli

coda

Code causa viabilità esterna non riceve a Arenella in uscita in entrambe le direzioni dalle 17:4..…

h 18.28: A24 Roma-Teramo

snowshowers

Nevischio nel tratto compreso tra L'aquila Est (Km. 106,8) e Colledara-San Gabriele (Km. 136,3) i..…

Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum