Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Meteo a 15 giorni: sfondamento di TEMPORALI ed aria FRESCA?

Al momento salgono le quotazioni per uno sfondamento temporalesco entro mercoledì 12 o giovedì 13...

Fantameteo 15gg - 3 Giugno 2019, ore 16.41

Chi la spunterà tra la vivace depressione atlantica in sfondamento da ovest per martedì 11 giugno e l'anticiclone africano, deciso più che mai a vender caro il suo calore?
Ecco la mappa del modello americano che certifica il classico muro vs muro:

Il modello canadese ed europeo stanno provando a convincere l'americano che la linea di tendenza più corretta è quella che vede lo sfondamento dell'aria fresca atlantica verso est entro e non oltre mercoledì 12 giugno con annessa una scarica di temporali.

Il modello americano, che fino a stamane non voleva saperne di allinearsi ai colleghi, nell'ultima emissione ha cambiato idea ma vede lo sfondamento non prima di giovedì 13; tutto peraltro poi avverrebbe poi in modo abbastanza rapido, come si vede nettamente in questa mappa prevista per l'alba di venerdì 14 giugno:

In ogni caso tutti i modelli ormai, chi prima o chi dopo, vedono al momento la sconfitta in questa prima battaglia dell'anticiclone africano sulle depressioni atlantiche e la conseguente vittoria della frescura che sfonderebbe da ovest quasi ovunque entro sabato 15.

Infatti anche la mappa della probabilità di precipitazioni ricostruita con una scala di colori per giovedì 13 giugno mette in evidenza un rischio di fenomeni abbastanza concreto al nord e marginalmente anche al centro:

L'anticiclone sarebbe poi costretto a ripartire da zero, come dice la famosa canzone della Piaf (rien de rien). Si, perché subito dopo si inserirebbero correnti da ovest piuttosto tese, in grado di limare la risalita dell'anticiclone, di mantenere le temperature accettabili, considerata la loro matrice oceanica e di garantire ancora una certa variabilità.

Insomma l'anticiclone, per tornare a comandare dovrà scuotersi di nuovo. Le sorprese nel meteo però sono sempre dietro l'angolo, pertanto non perdetevi tutti i nostri aggiornamenti.

SINTESI PREVISIONALE da martedì 11 a martedi 18 giugno:
martedì 11 giugno 
nubi e qualche rovescio al nord-ovest, più intenso in Valle d'Aosta e in genere sulle Alpi, parzialmente nuvoloso sul nord-est, sulla Toscana e la Sardegna ma senza fenomeni, bello e caldo altrove.

mercoledì 12 giugno: qualche temporale su Alpi e regioni di nord-ovest in un contesto variabile con ampie schiarite, nubi in arrivo su Sardegna e Toscana, bello e caldo altrove.

giovedì 13 giugno e venerdì 14 giugno: probabile passaggio temporalesco organizzato al nord con temporali anche violenti, nubi e rovesci anche su centro e Sardegna, solo passaggi nuvolosi al sud ma con scarso rischio di pioggia. Temperature in calo.

sabato 15 giugno: regime di variabilità con qualche rovescio o temporale sparso, specie sulle zone interne e montuose dell'Appennino centrale e sul nord-est, ventilato e gradevole.

da domenica 16 giugno: dapprima ancora un po' di variabilità, poi possibile stabilizzazione e un po' più caldo.
 

Visualizza le previsioni dettagliate per la tua città: 
>>> ROMA
>>> MILANO
>>> NAPOLI

Altre località: www.meteolive.it
 


Autore : Alessio Grosso

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum