Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Meteo a 15 giorni: ritorno del tempo instabile e più FRESCO

Alta pressione in graduale indebolimento e abbassamento del flusso zonale atlantico, cosi da fine aprile a tutta la prima decade di maggio il tempo potrebbe risultare tutt'altro che stabile.

Fantameteo 15gg - 18 Aprile 2018, ore 14.51

Dal 25 aprile le cose cominceranno a cambiare. Un assolo dell'anticiclone sino a congiungersi con l'estate piena di giugno francamente appare un po' eccessiva e infatti AL MOMENTO ha ben poche possibilità di realizzarsi.

A spezzare il progetto estivo anticipato ci penseranno le correnti atlantiche, attese in graduale sfondamento dal 25 aprile in poi e soprattutto dalla fine del mese e per gran parte della prima decade di maggio.

La primavera ha ancora più di qualcosa da dire infatti e quale mese migliore di maggio allora per dimostrare di essere stagione dinamica e piovosa?

Le carte oltretutto appoggiano il suo tentativo di stroncare le velleità anticicloniche, mostrando per la prima decade di maggio diverse incursioni perturbate di origine atlantica, pronte a riportare non solo precipitazioni, ma a far rientrare le temperature nell'ambito della media del periodo.

Dopo il passaggio instabile tra giovedì 26 e venerdì 27, quando sono attesi dei temporali soprattutto sul Triveneto, l'Emilia-Romagna e poi il medio Adriatico, unitamente ad un rinforzo dei venti e ad un calo moderato delle temperature, si attende un peggioramento anche più marcato entro lunedì 30 aprile, in grado di impegnare anche la giornata di martedì 1 e giovedì 2 maggio, insomma gravando un po' sul classico "super ponte" di primavera.

Tra l'altro potrebbe essere il primo di una serie di guasti importanti, in grado di coinvolgere almeno mezza Italia, soprattutto nord e centro del Paese.

Attendibilità: al momento media 45-55% ma le continue conferme al momento fanno pensare che questa sia proprio la linea previsionale più corretta.

SINTESI PREVISIONALE dal 25 aprile al 2 maggio:
mercoledì 25 aprile: possibili brevi temporali serali al nord, specie a ridosso delle Alpi, per il resto bel tempo e clima mite.

giovedì 26 aprile: al nord instabile con temporali in rapido transito dal nord-ovest al nord-est e all'Emilia-Romagna, rovesci anche sulle zone interne del centro e poi temporali sul medio Adriatico, rinforzo dei venti di Maestrale in Sardegna, calo delle temperature, asciutto al sud.

venerdì 27 aprile: passaggi nuvolosi in un contesto soleggiato, locali temporali al sud tra Sicilia, Calabria e Puglia, clima gradevole, non caldo. 

sabato 28 aprile: giornata soleggiata e piuttosto calda, poi nubi in aumento al nord e sulla Toscana. 

domenica 29 aprile: tendenza a peggioramento al nord e sulla Toscana con piogge sparse, ancora abbastanza o parzialmente soleggiato sul resto del centro, soleggiato al sud, temperature in calo al nord e sulla Toscana, miti altrove.

tra lunedì 30 aprile e mercoledì 2 maggio: tempo instabile al nord, al centro e sulla Campania con precipitazioni intermittenti, spesso temporalesche, alternate a schiarite, sul resto del Paese generalmente asciutto. Temperature in calo nelle aree soggette a precipitazioni.
 
 


Autore : Alessio Grosso

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum