Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Meteo a 15 giorni: quando potrà cambiare la situazione?

Inverno assente sull'Italia per tutta la seconda decade di gennaio. I cambiamenti saranno possibili solo nel corso della terza decade, ma la distanza previsionale impone molta cautela.

Fantameteo 15gg - 10 Gennaio 2020, ore 17.00

Giorno dopo giorno la stagione invernale scivola via come se niente fosse, tra nebbia, inquinamento e pochissimi fenomeni. Non è la prima volta che ci soffermiamo a commentare l'inesistenza del trimestre freddo sulla nostra Penisola. 

E' sacrostanto pensare che l'Italia abbia un clima nel complesso mite e di conseguenza sia soggetta a periodi in cui l'inverno può latitare; l'anomalia sta nella persistenza di queste situazioni, che una volta insediatesi sul Mediterraneo mettono il pilota automatico e proseguono all'infinito, magari fino a stagione terminata. 

Ci auguriamo ovviamente che ciò non avvenga; il tempo per rimettere le cose a posto non manca, tuttavia siamo consapevoli che almeno fino al 20 gennaio i cambiamenti saranno pochi sia sulla scena italiana che europea. 

Ecco la solita alta pressione che impererà quasi indisturbata sull'Italia nella giornata di lunedi 20 gennaio: 

Fino a questa data, ovvero per i prossimi 10 giorni, l'alta pressione non mollerà la presa dall'Italia e dal Mediterraneo; vi potrebbero essere disturbi forieri di qualche debole precipitazone, ma l'anticiclone rimetterà sempre le cose "a posto" dettando la legge della stabilità da nord a sud. 

Quando potrebbe cambiare la situazione? Analizzando gli scenari alternativi del modello americano previsti per l'inizio della terza decade mensile, si evince uno spostamento dei massimi di pressione piu ad est; ecco la situazione estrapolata dal modello medesimo per giovedi 23 gennaio: 

Lentamente, le correnti atlantiche potrebbero crearsi un varco verso l'Italia con la complicità di alcuni sistemi frontali. Si tratta solo di una possibilità che però è bene segnalare. Nei prossimi giorni vedremo se confermare o smentire questa linea di tendenza. 

Controlla sempre le previsioni dettagliate e specifiche per la tua cittàcontinuamente aggiornate:
>>> ROMA
>>> MILANO
>>> NAPOLI
>>> altre località

 


Autore : Paolo Bonino

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum