Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Meteo a 15 giorni: primavera TURBOLENTA di inizio maggio...

La situazione per i primi giorni di maggio resta abbastanza intricata, ma al momento prevale nettamente l'ipotesi instabile e fresca. Ecco tutti i dettagli.

Fantameteo 15gg - 23 Aprile 2015, ore 15.00

La festa della Liberazione deve ancora arrivare e già si allunga lo sguardo sul tempo che potrebbe accompagnare il ponte del Primo Maggio in Italia.

Ad oltre una settimana di distanza la situazione è tutt'altro che chiara e scontata, tuttavia dalle maglie modellistiche trapela una linea complessivamente instabile e più fresca, che potrebbe accompagnarci durante la prima decade del nuovo mese.

La prima cartina che vi mostriamo inquadra la situazione sinottica prevista in Europa e in Italia per le ore centrali di venerdì 1 maggio. Non soffermiamoci troppo sulla posizione dei singoli minimi depressionari, ma ampliamo il nostro sguardo, osservando l'anomalia barica e termica (al ribasso) che sarà presente su buona parte del nostro Continente.

Come si può notare, è assai probabile che su buona parte della nostra Penisola (specie al centro-nord) il tempo sia instabile e piuttosto fresco stante la presenza di una struttura depressionaria sull'Italia settentrionale.

L'evoluzione successiva contemplerebbe lo scivolamento verso sud-est della depressione medesima, che tra sabato 2 e domenica 3 maggio si collocherebbe al centro-sud, per poi fuggire verso l'Europa orientale sul finire del ponte festivo.

Dopo una breve fase di intervallo che interverrà lunedì 4 maggio, la situazione sul Mediterraneo occidentale potrebbe subire un nuovo aggravamento, questa volta ad opera di una depressione afro-mediterranea nei pressi della Sardegna.

La seconda cartina ci mostra la situazione prevista per martedì 5 maggio in Italia. Ecco le correnti sciroccali che convergeranno nella struttura perturbata che nel suo movimento verso levante coinvolgerà tutte le nostre regioni nelle giornate successive, con piogge e rovesci più o meno intensi.

Volendo fare un veloce riassunto: venerdì 1 maggio tempo instabile al centro-nord con rischio di precipitazioni a prevalente carattere di rovescio e clima fresco, andrà un po' meglio al meridione e sulle Isole, dove avremo condizioni di variabilità. Sabato 2 e domenica 3 maggio variabilità al nord, sul Tirreno e la Sardegna, più chiuso il tempo altrove con elevato rischio di pioggia, clima sempre piuttosto fresco. Lunedì 4 maggio ci sarà una tregua relativamente più soleggiata e mite, ma tra martedì 5 e mercoledì 6 maggio l'Italia subirà un nuovo attacco perturbato stante lo spostamento di una depressione afro-mediterranea dalla Sardegna verso levante. Giovedì 7 maggio ancora instabile su Adriatico e meridione, migliora altrove.

 


Autore : Paolo Bonino

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum