Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Meteo a 15 giorni: primavera ancora molto INSTABILE?

La persistenza di un'anomalia barica sul nord del Continente tiene la Penisola prigioniera delle depressioni atlantiche, costrette a virare verso sud per aggirare la vasta area anticiclonica presente sulla Scandinavia.

Fantameteo 15gg - 6 Aprile 2018, ore 15.38

La vasta area anticiclonica presente in posizione anomala sulla Scandinavia sta dirigendo il traffico delle perturbazioni sui cieli d'Europa. Una situazione che in primavera certamente non eravamo abituati a vedere che favorisce la deviazione verso sud delle grandi depressioni atlantiche.

In questo modo nazioni come Spagna e Portogallo beneficiano di piogge provvidenziali in questa fase della primavera, ma anche il nostro Paese, almeno in parte sperimenterà il respiro umido dell'Atlantico con il passaggio di diversi impulsi instabili, alcuni anche molto efficaci nel distribuire precipitazioni generose, specie al nord e lungo il versante centrale tirrenico e la Sardegna, un po' meno sui restanti settori del Paese.

Sud e medio Adriatico del resto, eccezion fatta per la Campania, hanno spesso bisogno di una circolazione completamente opposta, che al momento manca e non è previsto possa realizzarsi.

Questo flusso da sud ovest umido risulterà peraltro decisamente mite su queste zone, mentre laddove interverranno precipitazioni le temperature si abbasseranno di qualche grado.

Tale situazione proseguirà così sin oltre la metà del mese. Infatti l'intervallo più tranquillo previsto a cavallo tra venerdì 13 e domenica 15, sarà bruscamente interrotto da altri passaggi instabili tra lunedì 16 e mercoledì 18, quasi con la stessa dinamica previsto per il maltempo tra il 9 ed il 12 aprile.

Anche successivamente il tempo non promette alcun cambiamento di rotta barico importante. Come vedete dalla mappa qui sopra potrebbe ancora riproporsi sino al 20-21 aprile l'anomalia barica che vede la persistenza di questo anticiclone come fossimo in una tipica situazione invernale. Il punto è che questo anticiclone è molto esteso e non consente importanti scambi meridiani di calore.

Per questo le temperature sul Continente si manterranno comunque superiori alle medie del periodo.

SINTESI PREVISIONALE da SABATO 14 a VENERDI 20 APRILE:
sabato 14 aprile: giornata di tregua di tipo primaverile caratterizzata da tempo in gran parte soleggiato e mite.

domenica 15 aprile: dapprima tempo buono, poi peggioramento su nord-ovest e Toscana con piogge e rovesci.

lunedì 16 aprile: instabile al nord e al centro con rovesci sparsi e anche qualche breve temporale sparso. Nubi e piovaschi anche in Campania e sulla Sardegna, variabile sul resto del sud senza fenomeni di rilievo, più fresco.

martedì 17 aprile: ancora tempo instabile, specie al nord e al centro.

mercoledì 18 e giovedì 19 aprile: tempo migliore.

venerdì 20 aprile: dapprima soleggiato, poi peggioramento da ovest?

 


Autore : Alessio Grosso

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità

h 16.11: A14 Bologna-Ancona

coda rallentamento

Code causa traffico intenso a Cattolica (Km. 143,9) in uscita in direzione da Bologna dalle 16:09..…

h 16.11: A14 Pescara-Bari

rallentamento

Veicoli lenti nel tratto compreso tra Val Di Sangro (Km. 422) e Lanciano (Km. 413,8) in direzione..…

Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum