Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

METEO a 15 giorni: parentesi autunnale in vista, per Natale tornerà l'inverno?

La stagione potrebbe tornare a mostrare il suo vero volto in concomitanza con le feste di Natale.

Fantameteo 15gg - 12 Dicembre 2019, ore 15.57

Una parentesi autunnale sin troppo mite, anche se piovosa (ma poteva anche risparmiarsela visto che si mangerà la neve caduta alle basse quote sulle Alpi) caratterizzerà il tempo almeno sino a sabato 21 dicembre.

Le cose sembrerebbero gradualmente cambiare nei giorni successivi: l'Atlantico infatti ospiterà depressioni alimentate da aria decisamente più fredda che proveranno a riportare l'inverno sul nostro Paese.

Andiamo però con ordine: ecco la saccatura attesa per sabato 21 dicembre dalla media degli scenari del modello americano. Come si nota siamo ancora in un regime di correnti non fredde con occasioni per nevicate sul settore alpino a partire dalle quote medie (1200m circa) e molta mitezza al centro e al sud:

La situazione potrebbe diventare interessante invece attorno alla Vigilia di Natale, quando un abbassamento sensibile del fronte polare dovrebbe riuscire a veicolare verso di noi aria decisamente più fredda, accompagnata sempre da precipitazioni, guardate questo esempio:

Sarebbe praticamente un ritorno alle condizioni che stiamo vivendo ora, ma con una variabile in più che i modelli stanno provando ad inserire verso fine anno (dal 27 dicembre in poi): cioè la formazione di un anticiclone sulla Scandinavia e parimenti un rafforzamento dell'azzorriano in Atlantico, carte già viste anche in emissioni recenti, che oggi non risultano particolarmente evidenti, ma che scavando sotto traccia si trovano ancora. Ne vediamo qui sotto un esempio:

Questa si sarebbe una situazione POTENZIALMENTE in grado di farci vedere un vero episodio invernale. Seguite gli aggiornamenti!

IN SINTESI
venerdì 20 dicembre: un po' di instabilità sul basso Tirreno con rovesci sparsi, tempo buono sul resto d'Italia, mite, qualche nebbia sempre possibile.

da sabato 21 dicembre a domenica 22 dicembre: al nord e sull'alto e medio Tirreno moderato maltempo con piogge, limite della neve sui 1200m sul settore alpino, solo nubi sparse altrove con un po' di sole al sud. Ancora non freddo per la stagione.

lunedì 23 dicembre: ancora spiccata variabilità sull'Italia con piogge possibili soprattutto sul Tirreno e su Liguria e regioni di nord-est, a tratti ventoso, un po' meno mite ma ancora non freddo.

martedì 24 e mercoledì 25 dicembre: possibile peggioramento più importante con piogge, temporali, neve sulle Alpi oltre gli 800m e i 1000m su nord e centro Appennino, fenomeni dapprima al nord e sul Tirreno, poi possibili anche altrove. Calo moderato delle temperature.

giovedì 26 dicembre: ancora molta instabilità al sud con rovesci, migliora temporaneamente altrove, ventoso e più freddo quasi ovunque.

venerdì 27 dicembre: possibile nuovo peggioramento al nord e sull'alto e medio Tirreno, neve a quote basse su Alpi e regioni di nord-ovest, forse anche alta Toscana. Ancora asciutto altrove.


 

 


Autore : Alessio Grosso

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum