Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Meteo a 15 giorni: ondata di CALDO in vista per...

...Il centro sud? Al nord continuerà la variabilità?

Fantameteo 15gg - 4 Aprile 2016, ore 15.34

Il vortice gelido in arrivo dal nord America verso il Regno Unito da lunedì 11 aprile finirà per mettere radici sul posto, coinvolgendo ancora una volta la Penisola Iberica, a cui non sembra vero finalmente di liberarsi dei problemi di siccità dei mesi scorsi con una primavera perturbata.

Il cammino del vortice verso l'Italia invece risulterà decisamente più rallentato sino ad osservare una totale frenata; nel frattempo giungerà una risposta di correnti da sud ovest parzialmente umide sul settentrione che determineranno variabilità sino alla metà del mese ma con pochi fenomeni di rilievo e nel contempo risalirà con buona probabilità aria decisamente più CALDA e più SECCA verso il centro-sud, che così potrà sperimentare un'altra risalita dei termometri sin su valori praticamente ESTIVI.

Questa sembra ad oggi la linea di tendenza più probabile almeno per tutta la settimana dall'11 al 17 aprile. Lo rimarca qui a fianco anche l'andamento della pressione atmosferica previsto per i prossimi 15 giorni dal modello europeo. 

Sono molti fra l'altro gli scenari che vanno in questa direzione, pochissimi e poco credibili quelli che mostrano un'offensiva fredda da nord da metà mese (ripresa curiosamente dalla corsa di controllo del modello americano).

Insomma per le piogge primaverili bisognerà approfittare del periodo 7-10 aprile e poi sperare in una nuova ondulazione delle correnti o in qualche schema barico favorevole dal 18 aprile in poi.

Poco male: in una situazione del genere comunque il nord continuerà a vedere poco sole (allora forse è più divertente una giornata temporalesca in primavera) e il centro-sud invece una stagione ormai fin troppo avanzata.

Si tratta ovviamente sembra di un quadro "anomalo", termine di cui peraltro ormai si abusa molto in meteorologia, mentre proprio gli addetti ai lavori dovrebbero rimarcare che le condizioni atmosferiche nella norma si realizzano solo per brevi periodi durante l'anno, oggi come nel passato.

Certo, nell'ultimo trentennio ci siamo sbilanciati verso valori quasi sempre oltre la media, vorrà dire che ci dovremo adattare a questo cambiamento e sopportare perché strapparsi i capelli è inutile.

SINTESI PREVISIONALE DA MARTEDI 12 a MARTEDI 19 APRILE:
da martedì 12 a sabato 16 aprile
: al nord e sull'alta Toscana spesso nuvolosità variabile con qualche sporadico o breve rovescio, in particolare a ridosso dei rilievi nel pomeriggio, sul resto del Paese passaggi nuvolosi stratiformi in un contesto spesso soleggiato e molto mite, a tratti proprio caldo nel pomeriggio, specie all'interno.

domenica 17 aprile: ancora passaggi nuvolosi in un contesto probabilmente asciutto salvo brevi rovesci pomeridiani lungo le Alpi, sempre clima mite, specie al centro-sud.

lunedì 18 aprile: possibile tendenza a peggioramento al nord-ovest per una maggiore ondulazione delle correnti in quota da sud ovest, in serata anche piogge, coinvolta forse anche la Toscana.

martedì 19 aprile: rapido passaggio del fronte tra nord e centro con alcuni rovesci sparsi, schiarite in arrivo al nord-ovest, senza conseguenze il passaggio al sud ma temperature in lieve generale calo.

 


Autore : Alessio Grosso

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità

h 14.08: T2-TRF SB. Traforo Del Gran S.Bernardo

catene snow

Neve a Svincolo Fine Traforo-Dogana (svizzera) (Km. 15,8) lato Svizzera…

h 14.08: SS113 Settentrionale Sicula

problema sdrucciolevole

Fondo stradale scivoloso a 9,065 km prima di Incrocio S.Stefano Di Camastra (Km. 151,2) in direzi..…

Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum