Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

METEO A 15 GIORNI: nuova IRRUZIONE FREDDA all'inizio della prossima settimana

La seconda decade del mese potrebbe iniziare con una nuova ondata di freddo che colpirebbe soprattutto il centro-sud, con neve sulle coste del medio-basso Adriatico e a bassa quota al meridione. Il punto della situazione.

Fantameteo 15gg - 3 Febbraio 2015, ore 15.52

L'inverno non si accontenta di sfornare depressioni e conseguente pesante maltempo su gran parte della nostra Penisola.

All'inizio della settimana prossima la stagione fredda preparerà una forte (anche se breve) irruzione fredda che colpirà gran parte d'Italia, con neve fin sulle coste del medio Adriatico e parte del meridione.

La prima cartina ci mostra il quadro termico previsto in Europa e in Italia per la giornata di lunedì 9 febbraio. E' evidente la lingua gelida che dall'Europa nord-orientale si protenderà verso la nostra Penisola, con isoterme a 1500 metri circa comprese tra -8 e -10°.

Le regioni del medio e basso Adriatico saranno investite frontalmente dalla colata fredda e avranno nevicate quasi certamente fin sulle coste tra lunedì 9 e martedì 10 febbraio. La neve potrebbe imbiancare anche le zone del meridione, sempre a bassa quota, mentre lungo il Tirreno e al nord farà molto freddo, con vento forte, ma senza fenomeni.

Successivamente, tra mercoledì 11 e domenica 15 febbraio, il tempo si prenderà un po' di riposo sotto l'egida di un blando anticiclone. Esso determinerà cieli in prevalenza sereni, ma temperature piuttosto basse (per inversione termica) sulle pianure e nelle valli incassate, dove saranno possibili anche banchi di nebbia prima dell'alba.

Le temperature massime invece tenderanno ad alzarsi, sia per la presenza di  un maggiore soleggiamento, sia per l'attenuazione della ventilazione settentrionale.

Si tratterà probabilmente solo di una parentesi più stabile, che lascerà il posto ad altri eventi freddi provenienti dalle alte latitudini.

La situazione prevista per lunedì 16 febbraio ci mostra lo spostamento dell'alta pressione in Atlantico e la discesa di un nucleo freddo da nord con obiettivo il Mediterraneo centrale.

Tra martedì 17 e mercoledì 18, di conseguenza, il freddo potrebbe tornare sull'Italia, accompagnato da neve a anche a bassa quota.

 

 


Autore : Paolo Bonino

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum