Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Meteo a 15 giorni: la stagione autunnale entrerà gradualmente nel vivo

Figure depressionarie sempre più vicine al Mediterraneo: solo una corrente a getto a tratti piuttosto tesa, potrebbe rimandare l'appuntamento con altre piogge autunnali.

Fantameteo 15gg - 13 Ottobre 2014, ore 14.43

A comandare in Europa sarà l'Atlantico, con le sue correnti, con le sue profonde depressioni e con la sua corrente a getto, che comincerà a spingere come una forsennata a partire dall'inizio della prossima settimana, concedendosi però qualche frenata e consentendo così a qualche saccatura o cavo d'onda depressionario di farsi largo nel cuore del Mediterraneo.

Qualcuno sta pensando che l'eccezionale mitezza di questo inizio d'autunno possa essere il segnale di un'altra stagione invernale fotocopia di quella scorsa. Se a questa ipotesi non è possibile dare risposta, rammento a tutti quelli che desirano il caldo ad oltranza, che proprio queste continue vampate di calore al centro-sud, vanno preparando il terreno ad altri potenziali e gravi episodi alluvionali nel corso dei prossimi mesi, con il mare pronto a generare mostri temporaleschi pronti ad abbattersi sulle coste. 

La temperatura insomma è bene che rientri quanto prima nell'ambito delle medie: ne va dell'integrità del territorio e dunque della popolazione prima ancora che della salute dei ghiacciai, che reclamano neve e fresco. 

Con questo nessuno intende invocare maltempo continuo, anzi, proprio una fase di tempo più tranquilla o leggermente variabile da ovest, adesso avrebbe il merito di impedire all'aria calda di risalire ancora dal nord Africa verso lo Stivale e ci basterebbe. 

L'idea che ci siamo fatti è che però da qui alla fine del mese possano verificarsi almeno due fasi piovose, dovute ai serpeggiamenti delle correnti in quota
: la prima tra il 21 ed il 22 tra nord e Toscana, la seconda tra il 25 ed il 28 un po' su tutto il Paese, quando da una saccatura più incisiva andrà isolandosi una depressione sull'Italia meridionale.

Ci sono insomma segnali di un abbassamento del flusso zonale verso sud e dell'arretramento della cintura degli anticicloni subtropicali, sia pure piuttosto lento.

Mancano, lo abbiamo detto stamane in apertura di giornale, scambi meridiani importanti che possano far radicalmente cambiare gli scenari termici e stagionali, ma per la salute forse è meglio così, un passaggio soft tra una stagione e l'altra non può che aiutare tutti ad adattarsi al cambiamento.

SINTESI PREVISIONALE da MARTEDI 21 a MARTEDI 28 OTTOBRE:
martedì 21 ottobre:
al nord e sulla Toscana molto nuvoloso con piogge e rovesci, neve oltre i 2400m, variabile ma asciutto sul resto del centro, al sud bel tempo. Temperature in calo al nord.

mercoledì 22 ottobre:
ultimi rovesci sul nord-est, ma migliora, tempo buono altrove, salvo modesti passaggi nuvolosi, clima mite, con valori ancora leggermente al di sopra delle medie, specie al sud.

giovedì 23 ottobre:
al nord e sul medio ed alto Tirreno tempo variabile ma asciutto, salvo locali piogge su Toscana e Liguria di Levante, bel tempo altrove, ancora clima mite.

venerdì 24 ottobre:
tempo simile, al nord uggioso, così come Toscana, Umbria occidentale ed alto Lazio, tempo migliore altrove.

sabato 25 ottobre: al nord e sulla Toscana peggioramento piovoso, neve a 2300m, peggiora anche sul resto del centro a metà giornata con piogge sparse e rovesci. Al sud ancora bel tempo.

domenica 26 ottobre:
al nord-ovest miglioramento, maltempo su nord-est e regioni centrali, in estensione verso la Campania, verso sera migliora sul nord-est e l'Emilia-Romagna, peggiora sul resto del sud. Temperature in generale calo.

lunedì 27 ottobre:
al nord tempo discreto o buono, schiarite anche sulle centrali tirreniche, instabile su medio Adriatico e meridione con rovesci o temporali sparsi, localmente forti sulle coste, con locali nubifragi. Temperature in calo al sud.

martedì 28 ottobre:
al sud instabile con rischio di temporali e di locali nubifragi, migliora sul medio Adriatico, tempo buono altrove.

 


Autore : Alessio Grosso

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum