Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Meteo a 15 giorni: la NEVE cerca di fissare il primo appuntamento con l'Italia

Gli affondi da nord si susseguiranno generando depressioni e maltempo di stampo spesso invernale.

Fantameteo 15gg - 25 Novembre 2019, ore 16.20

Il tempo ripercorre strade ben note ai meteorologi in questo periodo. Succede quando la stagione segue un corso dinamico come quello di quest'anno, senza che intervengano folli anticicloni anomali a scombussolare schemi già perfezionati e vissuti.

Capita infatti abbastanza frequentemente che durante la prima metà del dicembre l'alta pressione resti stabilmente ancorata ad ovest del Continente, consentendo a più riprese veloci passaggi perturbati sul centro Europa e sul Mediterraneo, forieri di bruschi abbassamenti di temperatura e nevicate sia lungo le Alpi che la dorsale appenninica.

Tra un passaggio e l'altro si inseriscono secche correnti di Tramontana che raffreddano ulteriormente l'aria e preparano anche le basse quote, segnatamente al nord-ovest ma anche la Toscana ad esempio, ad eventuali momenti nevosi a quote prossime alla pianura. 

La congiuntura barica prevista in questo frangente nell'intervallo di tempo 3-11 dicembre sembra andare proprio in quella direzione, prima che sotto Natale, con l'ulteriore accelerazione della corrente a getto si possa vivere una fase di temporaneo disgelo e raddolcimento (per ora però è la statistica a parlare). 

Cominciamo con quanto si prevede a 1500m per l'alba di mercoledì 3 dicembre; decisamente un discreto freddo per il nord e il medio Adriatico:

Esauritasi l'azione della depressione che vediamo presente nell'area mediterranea, ecco farsi avanti un'altra importante saccatura proprio per il fine settimana dell'Immacolata (7-8): al nord sarà certamente rimasto del freddo, così ecco spiegate le potenziali nevicate previste a quote molto basse (300-500m) per questo nuovo episodio perturbato, che vediamo rappresentato qui sotto:

Neve che poi guadagnerà le zone collinari del centro e del sud quando sfonderà l'aria fredda dalla Valle del Rodano. Anche dalle ceneri di questa depressione rimarrà in eredità dell'aria fredda, che potrebbe essere sfruttata dalla terza e ultima saccatura del periodo, tra il 10 e il 12 dicembre: in questo caso la neve, almeno al nord e (forse) in Toscana potrebbe toccare quote di pianura.

ATTENDIBILITA': impianto barico perturbato (35-40%), probabilità di neve a bassa quota almeno al nord (30-35%), ma in pianura (15-25%); da non trascurare un eventuale intervento "tranchant" dell'alta pressione tale da mandare in frantumi questo piano invernale.

SINTESI da martedì 3 a martedì 10 dicembre:
martedì 3 dicembre
: freddo ma secco al nord, nubi e nevicate sino a quote collinari sul medio Adriatico, moderato maltempo al sud con neve sino a 800-900m in Appennino, ventoso ma secco e soleggiato sul medio Tirreno. 

mercoledì 4 dicembre: ancora qualche precipitazione al sud, migliora altrove. Sempre freddo al nord e nelle zone interne del centro, specie in Adriatico. 

giovedì 5 e venerdì 6 dicembre: tempo buono ma piuttosto freddo al nord e nelle zone interne del centro, meno altrove.

sabato 7 e domenica 8 dicembre: generale peggioramento a partire dal nord e dal centro con piogge, nevicate sino in collina al settentrione, temporali sul Tirreno, peggiora anche in Campania. Domenica maltempo e neve soprattutto su nord-est, Emilia-Romagna, centro e sud, neve a quote collinari su nord-est, zone interne del centro, in giornata anche al sud, netto calo termico, ventoso ovunque. 

lunedì 9 dicembre: ancora maltempo moderato al sud e sul medio Adriatico con neve tra 500 e 700m, tempo migliore altrove ma sempre ventoso e freddo.

martedì 10 dicembre: dapprima bello ovunque, salvo residui addensamenti al sud, poi ripeggiora al nord in serata con neve possibile a quote basse.

 


Autore : Alessio Grosso

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum