Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Meteo a 15 giorni: l'ultima parentesi d'estate sul Mediterraneo, ma...

L'alta pressione potrebbe tornare a conquistare lo stivale italiano, regalando forse l'ultima parentesi estiva della stagione 2015 proprio nel corso della terza ed ultima decade di agosto. Attenzione però all'evoluzione atmosferica attesa nell'ultima parte del mese.

Fantameteo 15gg - 19 Agosto 2015, ore 15.30

I nostri sospetti già paventati commentando gli scorsi aggiornamenti, sembrano quest'oggi trovare ulteriore conferma; l'alta pressione potrebbe infatti concedersi una nuova tregua sul Mediterraneo, tornando ad influenzare il tempo atmosferico italiano nell'ultima decade di agosto. Il rialzo delle fasce anticicloniche subtropicali, viaggerebbe infatti di pari passo col riassorbimento del vistoso anticiclone sulla Penisola Scandinava, vedendo di fatto interrotto il potente forcing dinamico responsabile dell'instabilità a sfondo temporalesco che ci ha interessati in questi giorni.

Il momento più soleggiato ricadrebbe nel periodo compreso tra martedì 25 e venerdì 28 agosto, superata tale data si affaccerebbe dalla porta occidentale un nuovo, potenzialmente intenso peggioramento delle condizioni atmosferiche sulle regioni del nord. Quanto ipotizzato attualmente dal centro di calcolo americano, sembrerebbe addirittura avvicinarsi al più classico degli schemi di blocking, con l'alta pressione adagiata sull'Europa orientale ed un intenso richiamo di venti sciroccali pronto ad investire le nostre regioni settentrionali, portando le prime, impetuose precipitazioni di fine stagione.

La realizzazione di questa fase perturbata con queste modalità, resta comunque un evento poco probabile, vedendo di fatto bruciate prima del tempo alcune configurazioni sinottiche caratteristiche dell'autunno piuttosto che della parte finale di agosto. Ancora una volta appare innegabile come il percorso di declino stagionale seguito dall'atmosfera tenda comunque ad avvicinarsi a questo tipo di scenario. Volendo spingere il nostro sguardo ancora oltre, i primi giorni di settembre potrebbero segnare una nuova, decisa diminuzione della temperatura operata dalle masse d'aria assai più fresche di origine settentrionale. Queste ultime scivolerebbero sul Mediterraneo sfruttando un nuovo aumento della pressione sui settori occidentali d'Europa. Attualmente stimati valori sino +10°C alla quota di 850hpa (circa 1500 metri).

Trattasi questa della primissima configurazione autunnale proposta dalle linee di tendenza rivolte a lungo termine, probabilità di realizzazione ancora basse ma era comunque opportuno citare questa possibilità. 


Autore : William Demasi

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum