Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Meteo a 15 giorni: l'inverno sfonderà negli States e proverà a farlo anche in...

...Europa, schema barico stravolto anche sull'Italia entro il 16-17 del mese?

Fantameteo 15gg - 6 Novembre 2015, ore 15.39

Grandi movimenti nell'emisfero nord. Dopo la possente accelerata di questi giorni, la corrente a getto dovrebbe rallentare e non poco; questo ne causerà un doppio o anche triplo e vistoso serpeggiamento, il primo sugli States, il secondo probabilmente sull'Europa centro-orientale.

Questo sembra il quadro barico attualmente più probabile riesaminando con attenzione lo schema barico previsto dall'ultima emissione del modello americano per la seconda metà di novembre: il Polo Nord sta facendo il pieno di freddo, grazie ad un vortice polare più compatto del solito per la stagione; basterebbe insomma davvero poco perché anche una dosa minima di questo freddo potesse giungere sino a noi.

Quasi certamente il primo obiettivo saranno gli States orientali con punte di -12°C a 1500m sino a New York entro il 22 novembre, nel contempo potrebbe toccare anche all'Europa, in primis alla Scandinavia e all'est del Continente, poi progressivamente più ad ovest.

Più il getto frenerà, più c'è la possibilità che questo schema barico possa mettere radici ed esaltarsi.

E' singolare ed indicativo che persino la media degli scenari possa segnalare la possibile presenza di un anticiclone sbilanciato sull'ovest del Continente durante l'ultima decade del mese, confortante che il raffronto tra almeno 9 emissioni perturbative veda i serpeggiamenti delle correnti con potenziali affondi perturbati diretti anche verso il nostro Paese.

Insomma potrebbe prendere corpo qualcosa di veramente interessante tra il 16-17 novembre e i giorni seguenti.

SINTESI PREVISIONALE da SABATO 14 a SABATO 21 novembre:
tra sabato 14 e lunedì 16: condizioni di variabilità sull'Italia, specie al nord e sulle regioni centrali tirreniche con annuvolamenti irregolari e qualche locale precipitazione, specie su levante ligure, alta Toscana, Venezia Giulia. Clima ancora relativamente mite.

tra martedì 17 e giovedì 19: possibile un cambiamento più importante con arrivo di precipitazioni e calo delle temperature a partire dal settentrione.

venerdì 20 e sabato 21: persistenza di una fase instabile, a tratti perturbata e più fredda.

Attendibilità previsione: discreta 45-55%
 


Autore : Alessio Grosso

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità

h 03.42: A5 Torino-Courmayeur

fog

Nebbia a banchi nel tratto compreso tra Svincolo Scarmagno (Km. 35,1) e Svincolo Quincinetto (Km. 5..…

h 03.39: A1 Bologna-Firenze

rallentamento

Veicoli lenti nel tratto compreso tra Barberino di Mugello (Km. 261,4) e Calenzano-Sesto Fiorentino..…

Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum