Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Meteo a 15 giorni: l'inverno potrebbe riprovarci attorno a metà del mese, ma sarà vera gloria?

La prima parte di gennaio pare "compromessa" dall'alta pressione a parte brevi disturbi più freddi. Un cambiamento potrebbe intervenire nella seconda decade mensile, ma al momento è un'ipotesi tutta da dimostrare.

Fantameteo 15gg - 3 Gennaio 2020, ore 17.00

Iniziano i problemi di inquinamento nelle grandi città e le temperature sono spesso superiori alle medie del periodo, fatta eccezione per qualche ora al mattino. 

Il quadro clinico dell'inverno "malato" ormai lo conoscono tutti. Per fortuna quest'anno c'è la neve sulle Alpi...non a tutte le quote, ma almeno non ci sono quelle situazioni di "pochezza nevosa" che abbiamo sperimentato molte volte in passato. 

Per ciò che concerne l'Appennino (specie settentrionale) è invece un mezzo disastro: le piste da sci sono ridotte a lunghi serpentoni verdi e marroni in attesa della neve che si farà ancora attendere. 

C'è speranza che la situazione cambi a medio e lungo termine? Fino alla fine della prima decade mensile sarà molto difficile; basta analizzare la media degli scenari del modello americano per levarsi ogni dubbio; la mappa è prevista per sabato 11 gennaio: 

Alta pressione che incombe sull'Italia. In altre parole: niente pioggia, niente neve, temperature miti sui colli e sui monti, tanta nebbia ed inquinamento sulle pianure specie in prossimità dei grandi centri urbani. 

Questa brutta situazione potrebbe però trovare una scappatoia; ovviamente il rischio che l'alta pressione non si schiodi dall'Italia per tutto gennaio è concreto, ma noi vogliamo sperare che ciò non avvenga. 

La media degli scenari imbastita questo pomeriggio dal modello americano per martedi 14 gennaio mostra difatti una novità: 

Per prima cosa notiamo un accorpamento dei massimi di vorticità in prossimità del lobo atlantico-canadese; in contemporanea si apprezza lo spostamento dei massimi di pressione più ad est, verso l'Europa orientale. Qui la struttura anticiclonica potrebbe "termicizzare" quantomeno parzialmente, stante le basse temperature presenti a livello del suolo. 

Ne scaturirebbe una situazione più invernale anche per noi stante un alito freddo proveniente da est che andrebbe poi a confluire nella grande depressione in Atlantico. 

...e l'alta pressione? Verrebbe recisa la sua radice subtropicale in quota, mentre i massimi al suolo si porterebbero sull'Europa orientale, dando luogo a basse temperature in loco. 

Il progetto quasi compiuto di questo complicato meccanismo per salvare l'inverno si vede in diversi scenari alternativi del modello americano e in parte anche nel suo scenario ufficiale. Ecco come dovrebbe evolvere la situazione per poter riaprire la partita invernale in Italia; la mappa estrapolata è valida per giovedi 16 gennaio: 

Notiamo l'Europa centro-occidentale e il Mediterraneo finalmente privi dell'oppressione anticiclonica che attuamente sta soffocando la stagione, in favore di una situazione più fredda, dinamica e potenzialmente aperta a scenari interessanti in futuro. 

Possibilità che tutto ciò avvenga? Tra il 35 e il 40%; di conseguenza è un'ipotesi ancora minoritaria rispetto all'alta pressione "ammazza inverno" che gode della restante torta probabilistica. Continuate a seguirci per vedere se questa percentuale sarà destinata a salire o scendere nei prossimi giorni e con essa la "salute" dell'inverno. 

Le previsioni dettagliate e specifiche per la tua cittàcontinuamente aggiornate:

>>> ROMA
>>> MILANO
>>> NAPOLI
>>> altre località

 


Autore : Paolo Bonino

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum