Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Meteo a 15 giorni: l'inverno mette radici al MERIDIONE, ma il NORD?

La presenza sempre ingombrante dell'alta pressione sull'Europa occidentale non consentirà precipitazioni al settentrione almeno fino alla metà del mese. Ulteriori affondi freddi potrebbero ancora prendere di mira il versante adriatico e il meridione.

Fantameteo 15gg - 3 Gennaio 2017, ore 15.00

Quando la natura sceglie un percorso...e lo fa nella stagione invernale (con gli scambi di calore sono ridotti al minimo) è probabile che questo percorso resti l'unico possibile nel panorama meteo europeo e italico.

Gennaio veleggia spedito verso la sua metà, ma la situazione non cambia. In sostanza, sull'Europa resta in piedi una dicotomia climatica che consente il proseguimento dell'inverno solo sui settori centro-orientali del Continente.

Più ad ovest l'alta pressione atlantica seguiterà a negare sia la pioggia che la neve, concedendo a malapena un po' di freddo ai paesi occidentali europei.

Per fornire una previsione maggiormente attendibile, ci allontaniamo dal singolo run ufficiale ed esaminiamo la media degli scenari del modello di oltre oceano per due periodi distinti.

Fino all'inizio della seconda decade mensile (la prima mappa si riferisce alla giornata di mercoledì 11 gennaio) il settentrione non avrà possibilità ne di pioggia, ne di neve. Molti comprensori sciistici sono già attrezzati con sistemi di innevamento artificiale e stanno "salvando il salvabile" in una stagione nuovamente nefasta (da questo punto di vista) su questo angolo del Bel Paese.

Al centro (specie in Adriatico) e al meridione sarà invece tutta un'altra storia. Qui le occasioni per piogge o nevicate non mancheranno...e non solo per le zone montuose.

Per trovare una situazione favorevole a qualche precipitazione al nord si deve estrapolare la previsione fino alla metà del mese, ma sappiamo che a queste distanze temporali, la tendenza previsionale assume i connotati di un salto nel buio.

Tuttavia, con le carte oggi disponibili, si tratta dell'unica possibilità individuata dalle mappe nel ventaglio di opzioni che ci fornisce la media ens del modello medesimo.

In altre parole, fino a metà mese seguiterà a piovere sul bagnato, a "nevicare sul nevicato" e a non precipitare nulla dove il cielo è stato avaro nelle ultime settimane.

 


Autore : Paolo Bonino

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità

h 07.56: A27 Mestre-Belluno

incidente

Incidente a Barriera Di Venezia in direzione Belluno dalle 07:11 del 27 mag 2017 pesante…

h 07.37: A27 Mestre-Belluno

incidente

Incidente a Barriera Di Venezia in direzione Belluno dalle 07:11 del 27 mag 2017…

Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum