Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Meteo a 15 giorni: l'inverno in forte difficoltà in Europa?

Situazione molto difficile per l'inverno stante il rinforzo delle velocità zonali previsto nel corso dei prossimi giorni.

Fantameteo 15gg - 29 Gennaio 2018, ore 15.18

L'accelerata delle miti correnti da ovest potrebbe essere solo temporanea oppure risultare determinante per buona parte del mese di febbraio sul Vecchio Continente, negandogli sostanzialmente tutte le possibilità di giocarsi un po' di inverno vero.

Per la verità nelle ultime 24 ore siamo andati vicini alla grande svolta, ma ora tutti i segnali lanciati dai modelli e dagli indici teleconnettivi vanno quasi tutti verso la direzione che abbiamo indicato sopra, stroncando sul nascere tutte le iniziative invernali pur lodevoli che si sarebbero fatte avanti dall'Artico.

Riusciranno ad arrivarci almeno le briciole? Forse si, ma anche no, considerata la difficoltà oggettiva, lampante, preoccupante, che hanno i modelli a "leggere" le temperature previste sul lungo termine.

Come già detto più volte ciò che ad una settimana appare come un'irruzione fredda severissima, si riduce malapena al minimo sindacale all'approssimarsi dell'evento.

Se poi ci mettiamo che a concorrere nel ridimensionamento di questa massa fredda ci si metterà di grande impegno l'Atlantico con le sue masse d'aria miti, i due elementi si uniscono e l'inverno appare davvero impotente.

La tendenza a qualche scambio di calore peraltro si vede dai modelli durante la prima e la seconda decade di febbraio in molte emissioni che si spingono sin nel lunghissimo termine, ma si tratta di mappe che "hanno fatto i conti senza l'oste".

Ora la considerazione che molti fanno è la seguente: "ma se gli inverni del futuro fossero tutti caratterizzati da questo vortice polare impazzito, l'inverno vero non si vedrebbe più..."

Vero, ma ci sono anche altri elementi da considerare: primo fra tutti il sole. La scarsità di macchie solari sottende la possibilità che nei prossimi anni possa influenzare il clima del Pianeta favorendovi una certa diminuzione delle temperature. Da qui potrebbe derivarne anche una modifica degli assetti invernali.

SINTESI PREVISIONALE da MARTEDI 6 a MARTEDI 13 febbraio:
tutta la previsione risente di una oggettiva difficoltà previsionale
.

da martedì 6 a giovedì 8 febbraio: possibile presenza di una depressione sul meridione con richiamo di un po' di aria fredda da est, nevicate sul medio Adriatico a quote anche basse, così come sull'Appennino meridionale, un po' di pioggia sulle pianure e le coste di queste zone, tempo migliore, un po' freddo e ventoso ma asciutto.

da venerdì 9 a domenica 11 febbraio: persistenza di una moderata variabilità al sud e sul medio Adriatico in miglioramento, bello altrove e mite.

da lunedì 12 a martedì 13 febbraio: possibile inserimento di veloci onde perturbate con moderati peggioramenti piovosi, in un contesto termico non molto distante dalla norma stagionale.

 


Autore : Alessio Grosso

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità

h 18.50: A4 Milano-Brescia

coda rallentamento

Code a tratti causa traffico intenso nel tratto compreso tra Barriera Di Milano Est (Km. 140,3) e V..…

h 18.49: A2 Autostrada del Mediterraneo

rallentamento

Traffico rallentato, maltempo nel tratto compreso tra 990 m dopo Svincolo Cosenza (Km. 259,2) e 5,4..…

Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum