Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Meteo a 15 giorni: l'inverno ci mostrerà il suo volto più crudo?

Diamo uno sguardo alle situazione a lungo termine in Italia

Fantameteo 15gg - 15 Gennaio 2019, ore 15.25

Prima di addentrarci in questa succulenta analisi, facciamo una piccola premessa; benché le quotazioni per una terza decade di gennaio dai connotati invernali in Italia stiano salendo, la situazione è ancora in evoluzione; di conseguenza è bene non prendere come oro colato le mappe che apporremo all'interno di questa disamina.

Fatta questa doverosa premessa, sembra che l'inverno voglia calare un asso sul Mediterraneo centro-occidentale a metà della settimana prossima, con la complicità di un anticiclone azzorriano finalmente propenso a puntare verso nord.

La prima mappa mostra la media degli scenari imbastita dal modello americano per mercoledi 23 gennaio; a dare manforte a questa cartina dalle elevate potenzialità fredde e perturbate specie al centro-nord, abbiamo la media ens del modello europeo, che risulta quasi sovrapponibile.

Inutile dire che con questa situazione aumenterebbero le possibilità di avere nevicate a quote molto basse, se non addirittura in pianura, al centro-nord.

La massa d'aria artica molto fredda ed instabile, a contatto con le acque più tiepide del Mare Nostrum, darà origine ad una depressione dalla posizione ancora molto incerta (seconda mappa).

Oltre a determinare generali condizioni di maltempo sull'Italia, la medesima depressione potrebbe catturare aria molto fredda dall'est europeo, scaraventandola in direzione dell'Europa centrale e del nord Italia (seconda mappa).

Il contrasto con le correnti più tiepide in risalita da sud potrebbe dare luogo a nevicate importanti sulle nostre regioni settentrionali e parte di quelle centrali.

Se poi ci spingiamo oltre ed andiamo a curiosare nei run alternativi del modello di oltre oceano troviamo "pazzie meteo" davvero singolari.

La terza mappa ha un'attendibilità molto bassa, attorno al 20%; mostra per lunedi 28 gennaio la completa distruzione del Vortice Polare troposferico; ciò avrà come conseguenza una situazione di maltempo singolare sulla nostra Penisola, con tanta pioggia al sud e neve su molte aree del nord e del centro.

Ribadiamo che si tratta per il momento solo di ipotesi, non di previsioni in senso stretto. Domani saremo comunque qui a fare il punto della situazione, continuate pertanto a seguirci.

Se metti "Mi piace" sulla nostra pagina Facebook riceverai i nostri aggiornamenti meteo direttamente sulla tua bacheca di Facebook e potrai interagire con tutti gli altri nostri fan: https://www.facebook.com/MeteoLive 


Autore : Paolo Bonino

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum