Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Meteo a 15 giorni: l'Europa continentale inizia a raffreddarsi

In un contesto di continuo blocco della circolazione occidentale, i modelli iniziano ad ipotizzare un raffreddamento più deciso delle temperature in Europa entro la seconda decade di settembre. Ecco quali conseguenze potrebbero esserci sul nostro Paese.

Fantameteo 15gg - 9 Settembre 2019, ore 15.30

In futuro il comune denominatore della circolazione atmosferica europea sembra essere sempre lo stesso, la presenza di un tenace, oseremo dire coriaceo anticiclone sull'Europa occidentale, dai cui movimenti dipendono le sorti del tempo atmosferico nell'intero continente. Addentrandoci nel cuore di settembre, la persistenza del blocco anticiclonico sull'ovest Europa, potrebbe favorire un raffreddamento progressivo delle temperature sulla Penisola Scandinava ed in prospettiva sui paesi dell'Europa orientale.

Questo raffreddamento termico sarebbe indotto dalla persistenza di una circolazione di tipo settentrionale, con la presenza del fulcro dell'attività depressionaria proprio in sede scandinava. Ecco la previsione del modello europeo riferita a giovedì 19 settembre, nella quale possiamo osservare la presenza dell'alta pressione sull'oceano Atlantico e sull'Europa occidentale, lungo il cui fianco orientale potrebbe scavarsi un corridoio di correnti settentrionali percorso dalle masse d'aria artiche:

Con questo tipo di circolazione le precipitazioni soprattutto sull'Italia settentrionale, potrebbero risultare piuttosto rare, con una prima parte della stagione autunnale tendenzialmente secca. Una maggiore probabilità di pioggia sarebbe possibile sulle regioni del centro e soprattutto del sud.

Il quadro termico generale vedrà temperature che inizialmente potranno essere superiori alle medie del periodo, a causa di una maggiore ingerenza dell'alta pressione, mentre nel periodo successivo soprattutto dalla seconda metà del mese potrebbero gradualmente riportarsi nella media o addirittura inferiori alla media soprattutto sulle regioni del nord.

Questa diminuzione della temperatura sarebbe favorita da una maggiore incidenza delle correnti fredde ed instabili in arrivo da nord. Ecco la previsione Ensemble del modello americano riferita a domenica 22 settembre, in cui possiamo ancora osservare una anomalia tendenzialmente positiva della pressione dei geopotenziali sull'Europa occidentale:


Autore : William Demasi

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum