Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Meteo a 15 giorni: l'estate non decollerà completamente...

Uno sguardo al tempo a lungo termine in Italia.

Fantameteo 15gg - 21 Giugno 2018, ore 15.00

La fase latentemente instabile orchestrata da correnti mediamente settentrionali avrà vita abbastanza lunga; almeno fino al termine del mese la nostra Penisola sarà inglobata tra le spire di un vortice ciclonico con centro sulla Penisola Balcanica.

Le regioni adriatiche, le centrali interne e il meridione ne faranno maggiormente le spese con temporali più o meno intensi associati a temperature non elevate.

Sul resto d'Italia le condizioni atmosferiche saranno più stabili anche se qualche temporale non sarà escluso specie in prossimità delle zone montuose e durante il pomeriggio.

Tra la giornata di sabato 30 giugno e le prime ore di domenica 1 luglio si avrà una temporanea fase soleggiata e più calda indotta da un veloce cuneo alto pressorio di matrice africana.

L'intervallo potrebbe essere breve in quanto da ovest una nuova depressione macinerà chilometri verso levante con il suo carico di instabilità.

Tra domenica 1 e lunedi 2 luglio (seconda mappa) la depressione medesima sarà sulla verticale del settentrione con temporali sparsi e un calo più o meno consistente delle temperature.

I fenomeni tenderanno ad estendersi progressivamente anche al centro, mentre il sud e la Sicilia resteranno sotto un tempo abbastanza buono e caldo.

Questa tendenza viene però sconfessata dalla media degli scenari del modello americano che opta per una situazione più stabile, ma è bene lo stesso segnalarla.

Infine, a metà settimana (la terza mappa si riferisce a mercoledi 4 luglio), i fenomeni più intensi si sposteranno verso le regioni centrali e parte del meridione favorendo un miglioramento ad iniziare dal nord e dal Tirreno.

Potrebbe essere questo il segnale di un nuovo allungo dell'alta pressione delle Azzorre verso la nostra Penisola, ma è davvero presto per parlarne adesso.


Autore : Paolo Bonino

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità

h 10.03: A1 Roma-Napoli

coda

Code per 2 km causa viabilità esterna non riceve nel tratto compreso tra Allacciamento Asse Media..…

h 10.03: SS106 Jonica

rallentamento

Traffico in aumento, traffico intenso causa traffico vacanziero nel tratto compreso tra 7,337 km do..…

Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum