Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Meteo a 15 giorni: l'autunno potrebbe riprovarci verso la fine del mese?

Confermata la forte rimonta dell'alta pressione atlantica tra il week-end e l'inizio della settimana prossima. Non sembra comunque durare a lungo...

Fantameteo 15gg - 16 Ottobre 2018, ore 15.15

La situazione pluviometrica resterà bloccata su gran parte d'Italia ancora per i prossimi 10 giorni. Faranno eccezione le "solite" regioni meridionali e in parte la Sardegna che seguiteranno ad essere interessate da rovesci.

Volgendo lo sguardo al lungo termine, qualcosa pare muoversi a livello emisferico; l'indice NAO (North Atlantic Oscillation) tenderà finalmente a calare. Vi ricordiamo che l'Oscillazione Nord Atlantica è un pattern di circolazione atmosferica localizzato nell'Oceano Atlantico settentrionale e caratterizzato dalla fluttuazione ciclica della differenza di pressione al livello del mare tra l'Islanda e le Azzorre; se questo indice tende alla neutralità o vira in negativo, le incursioni depressionarie con piogge ben distribuite sull'Italia dovrebbero divenire maggiormente probabili.

Il pallone rosso che si imporrà in Atlantico nei prossimi 7-10 giorni scoraggerà le piogge, ma permetterà comunque lo scivolamento di masse d'aria fredda verso le regioni orientali, il meridione e i Balcani. Nulla di nuovo quindi, in attesa di un cambiamento che potrebbe manifestarsi nei giorni seguenti.

La media degli scenari del modello americano valida per sabato 27 ottobre (seconda mappa) mostra un calo della pressione all'interno della roccaforte anticiclonica atlantica con condizioni maggiormente instabili in Italia, non necessariamente solo al sud.

Potrebbe essere questo un primo segnale di cambiamento di pattern, indotto dall'abbattimento dell'indice NAO previsto sul finire del mese.

Se con un balzo virtuale ci spostiamo a martedì 30 ottobre (terza mappa), la media degli scenari del modello americano mostra l'alta pressione quasi scomparsa, con l'Italia sotto condizioni perturbate o instabili.

Si tratta ovviamente di proiezioni che andranno aggiornate di volta in volta. Continuate quindi a seguirci.

RIASSUMENDO: da mercoledi 24 fino a venerdì 26 ottobre bel tempo al nord e al centro, rovesci al sud e sulla Sardegna; clima comunque abbastanza freddo e ventoso.

Sabato 27 ottobre: tempo instabile e più fresco su quasi tutta l'Italia con piogge e rovesci sparsi, ancora più probabili al centro e al sud.

Da domenica 28 a martedi 30 ottobre probabile maltempo su tutta l'Italia con piogge abbastanza estese ed ulteriore calo termico.

 

 


Autore : Paolo Bonino

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum