Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Meteo a 15 giorni: l'anticiclone punta a nord, MALTEMPO in arrivo sull'Italia?

Cosa dovremo aspettarci nella prima decade di settembre? Sembrano crescere le chances d'avere un esordio settembrino ancora influenzato dall'instabilità, specie al nord.

Fantameteo 15gg - 25 Agosto 2015, ore 15.30

Trascorrono le giornate e la stagione autunnale si avvicina lentamente ma inesorabilmente al Mediterraneo. Nonostante l'ondata di calura prevista sull'Europa in quest'ultimo scorcio di agosto, la circolazione atmosferica generale inizia a subire quelle trasformazioni che avranno come obbiettivo finale, l'arrivo dell'autunno anche alle latitudini meridionali europee. L'effetto tampone portato dalla rimonta anticiclonica di stampo subtropicale potrebbe quindi concludersi con una nuova rivincita delle correnti fresche ed instabili di origine settentionale europea.

Queste ultime farebbero breccia sul Mediterraneo nei primissimi giorni di settembre, con un contributo instabile fornito in parte dalle masse d'aria fresca di origine scandinava, in parte dall'aria fresca di derivazione oceanica. Quindi una dinamica frutto dell'ennesimo scambio meridiano, eredità di una stagione estiva caratterizzata dai violentissimi scambi meridiani che hanno portsto le masse d'aria calde subtropicali sino al confine col Circolo Polare Artico. La stagione autunnale potrebbe proseguire sulla stessa falsariga, con effetti e conseguenze che ovviamente potrebbero essere assai differenti.

Da segnalare ancora una volta la tendenza dell'atmosfera a voler creare dei "blocking" anticiclonici in sede est europea e scandinava, ricalcando in parte lo schema circolatorio che abbiamo visto in quest'ultimo periodo. Soprattutto per chi spera in un proseguimento ad oltranza della stagione estiva, i presagi relativi alla prima decade di settembre non sono troppo positivi.

Noi di Meteolive siamo convinti che siano state proprio le dinamiche atmosferiche di queste ultime due settimane ad aver avviato tutta quella serie di meccanismi atmosferici attraverso i quali, giunti a questo punto della storia, la stagione autunnale trovi a disposizione qualche "arma" in più nei confronti di un'estate in evidente difficoltà. Il quadro termico reagirebbe di conseguenza, presentando nell'ambito del Mediterraneo e dell'Europa meridionale, temperature IN MEDIA col periodo stagionale, mentre scarti superiori alla media potrebbero consolidarsi sui settori nord-orientali europei.

 


Autore : William Demasi

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum