Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Meteo a 15 giorni: l'anticiclone mollerà finalmente la presa?

Non sono buoni gli aggiornamenti modellistici.

Fantameteo 15gg - 18 Agosto 2017, ore 14.47

Nel corso della prossima settimana l'anticiclone tornerà a recitare il ruolo di assoluto protagonista che si è ritagliato peraltro per molte settimane, per non dire mesi.
E chi ce lo schioderà di dosso? 
I modelli non riescono a scrivere la parola FINE al suo dominio, al massimo propongono brevi break pubblicitari tra un tempo e l'altro di questo infinito kolossal bollente.

Oltretutto proprio in queste ore si sono complicati la vita, andando a proporre l'affondo di una saccatura troppo ad ovest del Continente per sabato 26 e domenica 27 agosto e segnalando così l'ennesima risalita d'aria calda di sponda proprio sullo Stivale.

Insomma l'Italia è stata trasformata in una caldera arroventata, il cui fuoco pare non placarsi mai. 

Per la verità il team di MeteoLive non crede ancora molto in questa soluzione, suggerita in sordina dal modello europeo e cavalcata parzialmente anche dagli altri modelli dopo averla snobbata.

L'idea generale è che l'affondo non muoia sulla Spagna, ma proceda sia pure molto edulcorato verso levante, portando almeno un po' di instabilità al nord entro lunedì 28, per poi spalancare la strada a correnti da ovest più spiccatamente variabili e sostanzialmente meno calde per tutti.

Certamente non arriveranno piogge importanti nemmeno così, ma almeno il tempo avrà una parvenza di normalità, perché la costante anomalia anticiclonica sta ormai riempiendo quasi ogni stagione, cancellando anche la bellezza di questa scienza.

D'inverno infatti scriviamo anticiclone, smog e nebbia, eccezion fatta per qualche nevicata in Adriatico, qualche volta anche seria, in primavera scriviamo che le piogge latitano e stiamo già vivendo un'estate precoce, in estate che l'Africa è costantemente tra noi, in autunno che le piogge di una volta sono sparite, ma talvolta ci troviamo a commentare alluvioni lampo sulle regioni estreme, sempre in un contesto mite.

E' tutto qui ciò che è rimasto del tempo? Speriamo davvero di no...

SINTESI PREVISIONALE da SABATO 26 AGOSTO ai primi di settembre:
sabato 26 agosto-domenica 27 agosto
: sfonderà una saccatura da ovest sul Mediterraneo centrale, sembra di no, altro caldo di sponda.

lunedi 28 agosto: tentativo di parziale sfondamento con qualche temporale al nord e al massimo in Toscana.

martedì 29 e mercoledì 30 agosto: correnti da ovest, variabile al nord con brevi piogge sulle Alpi, meno caldo tra nord e centro.

giovedì 31 agosto: tempo simile.

Primi di settembre
: possibile maggiore sfondamento delle correnti da ovest con tempo variabile tra nord e centro ed occasione per qualche precipitazione.
Attendibilità generale della previsione medio-bassa stante l'incertezza odierna dei modelli.
 


Autore : Alessio Grosso

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità

h 02.28: A14 Diramazione Per Ravenna

rallentamento

Veicoli lenti nel tratto compreso tra Svincolo Di Ravenna - S.Vitale (Km. 26,5) e Svincolo Lugo i..…

h 02.11: A24 Roma-Teramo

fog

Nebbia a banchi nel tratto compreso tra L'aquila Ovest (Km. 101) e Assergi (Km. 116,7) in entramb..…

Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum