Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Meteo a 15 giorni: INSTABILITA' nel cuore di giugno?

La ferita inferta dalla saccatura atlantica sull'Europa centrale potrebbe non rimarginarsi in fretta. Probabile nuovo periodo instabile alle porte...

Fantameteo 15gg - 9 Giugno 2015, ore 15.00

Il secondo fine settimana di giugno potrebbe introdurre un cambiamento abbastanza consistente del tempo non solo sull'Italia, ma su buona parte dallo scacchiere europeo.

L'entrata diretta di una saccatura da ovest minerà alla radice la solidità dell'alta pressione. La figura stabilizzante sarà costretta a farsi da parte per lasciare spazio ad una configurazione di segno opposto, ovvero una depressione.

La prima cartina ci mostra la situazione attesa in Italia per la giornata di mercoledì 17 giugno.

La depressione spagnola, che favorirà la temporanea rimonta dell'alta africana sul Mediterraneo tra mercoledì 10 e venerdì 12, si muoverà verso levante in maniera piuttosto spedita, coinvolgendo più direttamente le nostre regioni centro-settentrionali. Qui arriveranno piogge, temporali e un generale calo delle temperature massime.

Il meridione sarà coinvolto in maniera più marginale, ma avremo anche qui condizioni di estrema variabilità con clima ventoso e qualche temporale possibile.

Volgendo lo sguardo a prua e arrivando a domenica 21 giugno, la situazione meteo sull'Italia non migliorerà, complice la presenza di una zona anticiclonica sul Vicino Atlantico.

L'aria più fresca proveniente da nord userà la spalla orientale della struttura stabilizzante per gettarsi nel Bacino centro-occidentale del Mediterraneo, rinnovando l'instabilità in loco.

Solo l'inizio della quarta settimana del mese potrebbe portare un miglioramento della situazione ed un generale aumento delle temperature ad iniziare dai settori di ponente, stante una nuova aspansione dell'alta pressione atlantica verso levante.

RIASSUMENDO: da mercoledì 17 fino a domenica 21 giugno tempo molto instabile al centro-nord, con rischio di piogge e temporali alternati a fasi più asciutte e in parte soleggiate, temperature non all'altezza della stagione in corso; al meridione e sulle Isole variabile, con clima ventoso e qualche temporale possibile. Lunedì 22 giugno ultimi fenomeni in Adriatico e al meridione, per il resto situazione in miglioramento. Martedì 23 e mercoledì 24 giugno bel tempo ovunque e clima progressivamente più caldo.

 


Autore : Paolo Bonino

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum