Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Meteo a 15 giorni: insidie sempre più PRESSANTI all'estate mediterranea...

Alta pressione spesso insidiata e disturbata prima da correnti fresche orientali, poi da infiltrazioni umide da ovest.

Fantameteo 15gg - 21 Agosto 2015, ore 15.30

Il primo giorno di settembre decreterà la fine dell'estate meteorologica sul nostro Paese (quella astronomica avverrà esattamente 21 giorni dopo).

Per chi non ama particolarmente il caldo si tratterà di una meta raggiunta, mentre per gli amanti dell'estate sarà forse un momento un po' triste, che sancirà la fine dello "zoccolo duro" della bella stagione sul nostro Paese.

Dal punto di vista atmosferico, settembre presenta spesso caratteristiche estive, seppur prive degli eccessi termici che frequentemente interessano luglio e agosto.

Quest'anno, il primo mese dell'autunno meteorologico potrebbe partire tra incertezze e belle giornate di sole, quasi a rispettare a pieno i canoni climatici che caratterizzano il periodo in questione.

La prima cartina inquadra la situazione attesa in Europa e in Italia per la giornata di mercoledì 2 settembre. L'alta pressione potrebbe sbilanciarsi un po' a nord e consentire l'ingresso di correnti relativamente fresche dai quadranti nord-orientali sul bacino del Mediterraneo.

Questa situazione contemplerebbe ancora una prevalenza di sole e bel tempo su buona parte della nostra Penisola, ma con insidie temporalesche maggiormente presenti sui settori orientali e appenninici. Si tratterebbe in sostanza di un'estate "a mezzo servizio" alla quale si assocerebbero temperature nel complesso gradevoli.

Se con un balzo virtuale ci spostiamo alla giornata di venerdì 4 settembre (seconda cartina a lato) notiamo maggiori disturbi ad inficiare la solidità dell'alta pressione sia da est che da ovest.

L'Italia, pur non essendo interessata da una struttura depressionaria organizzata, non potrà più godere di stabilità assoluta; i temporali si faranno vedere soprattutto al nord e lungo il versante adriatico, con associato calo termico in corrispondenza dei fenomeni più intensi.

Riassumendo: tra sabato 29 agosto e martedì 1 settembre qualche temporale sarà possibile sui settori orientali e appenninici, per il resto bel tempo con temperature accettabili. Da mercoledì 2 a venerdì 4 settembre temporali possibili al nord, Appennino e Adriatico, per il resto condizioni migliori.

 


Autore : Paolo Bonino

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum