Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

METEO A 15 GIORNI: in marcia verso un periodo di instabilità invernale

Al vaglio dei modelli le conseguenze dello stratwarming di inizio gennaio: riuscirà a trasmettersi nella troposfera? Se sì, con quali effetti?

Fantameteo 15gg - 4 Gennaio 2019, ore 15.00

Una battuta d'arresto alla circolazione dei venti occidentali, potrebbe aprire la strada ad un periodo di tempo più freddo ed instabile, con frequenti episodi di maltempo in chiave invernale non soltanto per l'Europa ma anche sul nostro Paese. Questa tendenza già in queste ore diventa realtà su diverse delle nostre regioni centrali e meridionali, dove la neve a tratti è riuscita a sfiorare le località pianeggianti. E' una realtà con la quale potremo confrontarci anche nel futuro. Non sarà infatti l'unica irruzione fredda di questo gennaio. 

Il blocco delle correnti occidentali porterà con sè un nuovo raffreddamento della temperatura previsto manifestarsi a partire dalla prossima settimana, mentre rimangono ancora incerte le prospettive nel lungo termine ma se il precondizionamento indotto dallo stratwarming farà il suo dovere, questo mese di gennaio 2019 potrebbe trascorrere sotto condizioni atmosferiche molto diverse rispetto a quelle che abbiamo potuto osservare nel recente passato.

Alcuni modelli ipotizzano una reiterazione delle colate d'aria fredda da nord o da nord-est anche nelle lunghe distanze previsionali. A fare da sponda, l'anticiclone di blocco sull'oceano Atlantico. In questa sede non sarebbero esclusi contributi d'aria molto fredda di origine continentale. Altri modelli propendono invece per una maggiore componente occidentale dei venti d'alta quota che potrebbero regalare un periodo di tempo instabile ma con temperature meno rigide.

Al momento la prima ipotesi, quella più fredda invernale sembrerebbe essere la più quotata sul destino di gennaio, almeno nella sua seconda e forse terza decade. 


Autore : William Demasi

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum