Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Meteo a 15 giorni: il tempo delle FESTE, tutte le ipotesi!

Week-end di Natale con un possibile passaggio perturbato, poi sino a fine anno generale variabilità con prevalenza di schiarite, poi nuovi affondi freddi?

Fantameteo 15gg - 16 Dicembre 2016, ore 15.24

La depressione in azione nel corso della prossima settimana sul nostro Paese sembra destinata a richiamare un po' di quell'aria fredda, presente da settimane sull'est europeo.

Se davvero questa dovesse sfondare in Valpadana come ipotizzato dal modello europeo, cioè almeno con l'isoterma dei -5°C a 1500m incollato alle Alpi, se entro il 24 non intervenisse nessuna corrente umida a rovinare questo "laghetto" di aria fredda e se infine davvero l'Atlantico riuscisse a portare finalmente una saccatura seria a ridosso delle Alpi, allora non sarebbe utopistico pensare ad una nevicata natalizia anche in pianura al nord entro la mattina di Natale.

Sono però ben tre SE, ancora troppi per poter avallare una simile previsione. Nel caso andasse in porto comunque arriverebbe della pioggia anche lungo le regioni centrali tirreniche e alla fine anche sul basso Tirreno, molto meno sul resto d'Italia.

Dal Santo Stefano in poi riecco l'anticiclone inserirsi almeno parzialmente e impedire ad altri fronti di farsi avanti con decisione verso di noi.
E' molto importante che venga confermata la spinta verso nord dell'anticiclone, perché esso poi dalla fine dell'anno o da Capodanno, diverrebbe lo scivolo dal quale potrebbe lanciarsi l'aria fredda di origine artica per arrivare sino a noi e riportare condizioni invernali anche perturbate, specie sul medio Adriatico e sul meridione, con nevicate anche a quote bassissime, freddo e vento ovunque.

Ed anche queste prospettive avvalorano le ipotesi formulate a novembre, circa un vortice polare continuamente disturbato da pulsazioni di aria calda in direzione del Polo.

Al momento comunque la cosa più importante è trovare in mezzo al gran caos delle carte un filo conduttore di massima che ci consenta di stilare una proiezione che abbia un minimo di credibilità e quella evidenziata pare al momento l'andamento più probabile.

SINTESI tra NATALE e CAPODANNO:
NATALE: possibile peggioramento nevoso al nord, almeno sulle Alpi, piovoso al centro e su parte del sud.

Da Natale a San Silvestro: variabilità con prevalenza di schiarite e fenomeni solo sporadici e locali. Temperature nel complesso miti, salvo freddo umido sul catino padano e nelle valli del centro.

Da Capodanno in poi: possibili affondi freddi da nord su gran parte del Paese ma con maltempo più probabile su medio Adriatico e meridione.


 


Autore : Alessio Grosso

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità

h 21.49: A4 Venezia-Trieste

coda rallentamento

Code per 6 km causa traffico intenso nel tratto compreso tra Allacciamento A28 Portogruaro-Porden..…

h 21.28: A8 Raccordo Milano Nuova Fiera

blocco

Chiusura notturna, entrata chiusa causa tratto chiuso a Svincolo Pero Piazzale Sud Est in direzio..…

Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum