Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Meteo a 15 giorni: il RUGGITO PIOVOSO dell'autunno

Maltempo senza soluzione di continuità sull'Italia, specie al nord e al centro. Solo sul finire del periodo preso in esame avremo un po' di alta pressione.

Fantameteo 15gg - 12 Novembre 2019, ore 16.30

Novembre sfuma lentamente verso la terza decade e la porta perturbata atlantica resta aperta. 

In altre parole, non si notano per il momento le configurazioni anticicloniche che abbiamo imparato a conoscere molto bene negli ultimi anni; alte pressioni che si ergono a blocco sull'Europa occidentale, chiudendo a tempo indeterminato la via della pioggia (e della neve) sulla nostra Penisola. 

Il canale depressionario che si diparte dal nord Atlantico e fa capolinea sul bacino centro-occidentale del Mediterraneo resterà probabilmente aperto fino al termine di novembre; di conseguenza altre perturbazioni arriveranno, pronte a scaricare i loro contenuti piovosi sul Bel Paese. 

La prima mappa mostra la situazione imbastita dalla media degli scenari del modello americano per mercoledi 20 novembre: 

La configurazione non cambierà nella sostanza; notate la "fabbrica" delle perturbazioni posta tra l'Europa centrale e il vicino Atlantico. L'alta pressione si schiererà molto ad est, rendendo fredda l'atmosfera dei paesi dell'Europa nord-orientale e la vicina Russia. L'alta pressione delle Azzorre sarà invece fuori gioco e resterà posizionata di quinta in prossimità dell'arcipelago medesimo, senza interessarci. 

Questa disposizione barica causerà ancora tanta pioggia specie al nord e al centro, sotto l'egida di temperature non eccessivamente fredde.

Se con un balzo virtuale ci spostiamo a sabato 23 novembre, notiamo che la situazione ancora non cambierà: 

 

Da questa cartina si evince molto bene il canale perturbato sopra citato che dall'oceano si dipartirà fino al Mediterraneo, garantendo l'arrivo di ulteriori fronti. Fa sensazione comunque vedere l'oceano Atlantico "in gran forma", dopo un lungo periodo di astinenza. 

Per vedere un po' di alta pressione ci dobbiamo proiettare molto in la nel tempo, addirittura a martedi 26 novembre: 

Si tratterebbe comunque di un'alta pressione temporanea; nulla a che vedere con i "mostri rossi" che gironzolavano sull' Europa gli anni scorsi. Un po' di tregua con relative condizioni più stabili saranno comunque garantire, in attesa di nuovi ruggiti perturbati provenienti dall'Oceano. 

Previsioni dettagliate e specifiche per la tua cittàcontinuamente aggiornate:

>>> ROMA
>>> MILANO
>>> NAPOLI
>>> altre località

 

 

 


Autore : Paolo Bonino

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum