Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Meteo a 15 giorni: il maltempo metterà radici ad ovest dell'Italia?

Non si vedono sbocchi nemmeno a lungo termine: la situazione sembra restare bloccata con un'estesa depressione sull'Europa occidentale e un'alta pressione che si schiererà più ad est.

Fantameteo 15gg - 31 Ottobre 2019, ore 16.30

Ciò che impressiona maggiormente in merito alle condizioni meteorologiche degli ultimi anni è sicuramente la stazionarierà delle configurazioni bariche. In altre parole, quando la natura decide di seguire un percorso, tende a perpetuarlo fino alla noia a patto che una forzante non obblighi la natura stessa ad una modifica. 

Dopo mesi (se non anni) governati da correnti settentrionali ed anticicloni invadenti sull'Europa occidentale, ora si cambia registro. Il problema principale riguarda appunto la persistenza di una situazione siffatta, che potrebbe far cadere piogge talora intense sempre sulle medesime aree. 

Sull'Europa occidentale adesso si insedierà una vasta depressione, mentre l'alta pressione si ergerà più ad est, verso l'Europa orientale. 

La media degli scenari del modello americano prevista per venerdi 8 novembre è un tutti dire: 

Ecco la fucina di perturbazioni sull'Europa occidentale che di tanto in tanto "sparerà" piogge anche intense verso le regioni settentrionali e il Tirreno. Dall'altra parte, ovvero sul versante adriatico e al meridione (tranne la Campania), si avrà il problema opposto, ovvero un clima caldo e secco stante una condizione di "sottovento" per via dell'Appennino posto alle spalle. 

Se con un balzo virtuale ci spostiamo a lunedi 11 novembre, la media degli scenari americana mostra poche novità: 

Tutto lo scacchiere occidentale del Mediterraneo resterà ingabbiato in una vasta depressione che invierà aria umida da sud sulla nostra Penisola. In altre parole, altra pioggia per il nord, il Tirreno e la Sardegna...altro caldo e assenza di piogge per il meridione e l'Adriatico. 

Infine, ecco la mappa estrapolata sempre dalla media degli scenari americana per mercoledi 13 novembre: 

Si notano timidi tentativi di evoluzione a levante delle configurazioni bariche. In questo modo, forse, anche il meridione e il versante adriatico potranno beneficiare delle piogge, mentre altrove la pioggia rischierà di essere troppa. Vedremo...


Autore : Paolo Bonino

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum