Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Meteo a 15 giorni: grosse novità!

Il modello americano estrae dal cilindro opzioni interessanti.

Fantameteo 15gg - 21 Aprile 2017, ore 15.00

La stagione primaverile sta prendendo una piega decisamente originale dopo l'affondo di aria artica che ci ha interessato in questi giorni.

Primo: una massa d'aria molto fredda persiste sulla regione scandinava e vuole protendere una nuova saccatura verso il sud dell'Europa, questa volta più diretta, anche se meno intensa della precedente.

Secondo: questo comporterà per l'Italia un peggioramento dal 26 al 29 aprile, sia pure con delle pause ma in un contesto comunque piuttosto freddo per la stagione.

Terzo: questo canale depressionario che dovrebbe scavarsi nell'area mediterranea potrebbe finire per mettere radici, indipendentemente dalle proiezioni del NOAA, che prevede per maggio tutta una cosa diversa, analogamente interessante ma diversa.

Quarto: a radicare questa situazione potrebbe esserci un supporto inatteso. La repentina risalita verso nord dell'anticiclone subtropicale, dapprima sul Regno Unito, poi addirittura in direzione della Scandinavia. Questo favorirebbe ulteriori affondi di nuclei freschi in direzione del Mediterraneo, con conseguenze instabili ad oltranza.

Quinto: questa non sarà (o non sarebbe) certamente una configurazione pro piogge primaverili in abbondanza, ma comunque un'alternativa sufficiente a fornire a tratti un contributo precipitativo non trascurabile, specie in presenza di gocce fredde.

Dunque non scartiamo questa ipotesi, paventata tra l'altro già da un paio di giorni dal modello americano tra fine aprile e la prima decade di maggio.
Da rimarcare infine la ritrovata affidabilità dei modelli nel prevedere situazioni fredde, che era stata così fallosa e sconfortante durante la stagione invernale, una discreta rivincita.

SINTESI PREVISIONALE da sabato 29 aprile a sabato 6 maggio:
sabato 29 e domenica 30 aprile
: ancora un po' di instabilità sul territorio con possibili momenti piovosi, sempre più a sfondo temporalesco e maggiormente probabili nelle ore pomeridiane e sulle zone interne. Temperature fresche.

Lunedi 1° maggio: condizioni di variabilità con brevi precipitazioni pomeridiane lungo la dorsale appenninica del centro e del sud e sul Triveneto, schiarite altrove, ventilato e un po' fresco.

da martedì 2 a giovedì 4 maggio: ancora condizioni di moderata instabilità con nuvolosità variabile e qualche spunto temporalesco all'interno e in Appennino, marginalmente anche sull'estremo nord-est. Fresco al mattino, mite nel pomeriggio.

venerdì 5 e sabato 6 maggio: possibile presenza di una goccia fredda in quota nell'area mediterranea con peggioramento al nord e al centro, Sardegna compresa, associato a precipitazioni sparse, sempre fresco.

 


 


Autore : Alessio Grosso

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità

h 11.04: A8 Milano-Varese

coda rallentamento

Code a tratti causa traffico intenso nel tratto compreso tra Svincolo Di Busto Arsizio (Km. 24,5) e..…

h 11.01: A1 Firenze-Roma

coda rallentamento

Code causa traffico intenso a Firenze Certosa (Km. 295,5) in uscita in direzione da Bologna dalle..…

Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum