Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Meteo a 15 giorni: fase temporalesca in agguato, seguita da una forte rimonta anticiclonica?

Il secondo fine settimana di maggio potrebbe trascorrere all'insegna dell'instabilità atmosferica. Successivamente gli scenari ufficiali propendono per una forte rimonta dell'alta pressione, anche se il ventaglio dei run perturbatori del modello americano non è propriamente di questo avviso.

Fantameteo 15gg - 30 Aprile 2015, ore 15.00

L'ondata di caldo attesa la prossima settimana terrà compagnia al centro-sud e alle Isole almeno fino alla giornata di giovedì 7 maggio.

Ci siamo già occupati in altra sede dei valori termici completamente fuori norma che interverranno su alcune regioni dello Stivale a partire dalla giornata di lunedì 4 maggio. Le ultime elaborazioni fanno entrare i primi temporali al nord nella giornata di venerdì 8, mentre tra sabato 9 e domenica 10 maggio lampi e tuoni dovrebbero mettere in fuga la canicola su tutto il nostro Paese.

La prima cartina che abbiamo preparato inquadra la situazione attesa in Italia nella giornata di sabato 9 maggio. Risulta evidente la presenza di una circolazione depressionaria che abbraccerà praticamente tutta la nostra Penisola. I temporali marceranno dalle regioni settentrionali verso il centro-sud e saranno seguiti da una generale e consistente diminuzione della temperatura.

Volgendo lo sguardo ad ovest, si nota però una forte rimonta dell'alta pressione sulla Penisola Iberica e parte della Francia. Secondo le analisi ufficiali del modello americano ed europeo questa forte zona anticiclonica potrebbe spostarsi verso il Mediterraneo nei giorni seguenti, garantendo stabilità e bel tempo su gran parte delle nostre regioni, oltre ad un nuovo aumento delle temperature.

Soffermandoci però a controllare tutti i run perturbatori partoriti dal modello di oltre oceano, ci accorgiamo che le cose potrebbero in realtà andare in modo differente.

La seconda cartina inquadra la media di tutti gli scenari (ufficiali e non) imbastiti dall'elaborato questo pomeriggio.

Si nota chiaramente una zona molto forte di alta pressione, ma sbilanciata troppo a nord per garantire la stabilità sull'Italia e nel Mediterraneo.

Sui nostri lidi agirebbe invece una blanda circolazione depressionaria foriera di annuvolamenti e qualche locale fenomeno di instabilità dettato da correnti più fresche in arrivo dall'est europeo.

Per il momento seguiremo la linea ufficiale del modello, ma teniamo presente che la situazione è in evoluzione e passibile di cambiamenti.

RIASSUMENDO: Sabato 9 e domenica 10 maggio tempo instabile su tutta l'Italia con rovesci o temporali in marcia dalle regioni settentrionali verso il centro-sud, consistente diminuzione delle temperature. Lunedì 11 e martedì 12 maggio ancora un po' instabile e fresco lungo il versante adriatico e al meridione, per il resto condizioni migliori e con temperature in aumento ad iniziare da ovest. Mercoledì 13, giovedì 14 e venerdì 15 maggio bel tempo e caldo su tutta la nostra Penisola, specie al centro-nord.

 

 


Autore : Paolo Bonino

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum