Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Meteo a 15 giorni: fase mite variabile seguita da MALTEMPO e FREDDO?

Si conferma una fase mite e variabile dettata da correnti nord-occidentali a cavallo tra la prima e la seconda decade di dicembre; poi probabile ritorno del maltempo e arrivo anche del freddo.

Fantameteo 15gg - 29 Novembre 2019, ore 16.30

L'accelerazione del getto alle latitudini medio-alte del nostro Continente connesse con un maggiore accorpamento del vortice polare imporranno il coricamento dell'alta pressione verso levante. 

In un primo tempo verrà interessata solo l'Europa centrale, successivamente anche l'Italia, indicativamente a partire dal secondo week-end dicembrino. 

Non si tratterà di un dominio stabile assoluto; la parte più forte dell'alta pressione resterà sbilanciata sulla Penisola Iberica offrendo una spalla di correnti nord-occidentali alla nostra Penisola. 

La media degli scenari del modello americano valida per sabato 7 dicembre mostra molto bene questa evoluzione: 

Notate la vasta depressione fredda centrata sulla Vicina Russia e l'alta pressione atlantica di spalla sulla Penisola Iberica. In mezzo si attiverà un corridoio di correnti relativamente fresche da nord-ovest che imporrà condizioni variabili in Italia con qualche precipitazione di passaggio al centro e al meridione unitamente a nevicate sulle Alpi di confine. 

Successivamente, l'alta pressione tenderà temporaneamente ad espandersi sull'Italia annullando il flusso nord-occidentale sopra menzionato. La media degli scenari americana valida per mercoledi 11 dicembre mostra condizioni più stabili sulla nostra Penisola, con nebbie specie sulle aree di pianura: 

Notate il getto teso sull'Europa centro-settentrionale che imporrà l'allungo dell'alta pressione verso di noi, garanzia di bel tempo e clima abbastanza mite. 

Questa situazione non dovrebbe durare a lungo. Sul finire della seconda settimana di dicembre, il getto potrebbe frenare dando adito ad una saccatura fredda di entrare nel Mediterraneo con tutte le conseguenze del caso; ecco la media del modello americano valida per venerdi 13 dicembre: 

Alta pressione in ritiro e sfondamento di una saccatura fredda nel Mediterraneo con pioggia e neve a bassa quota specie al centro e al nord. Fermiamoci qui, ma voi continuate a seguire tutti i nostri aggiornamenti. 

Le previsioni dettagliate e specifiche per la tua cittàcontinuamente aggiornate:

>>> ROMA
>>> MILANO
>>> NAPOLI

 


Autore : Paolo Bonino

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum