Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Meteo a 15 giorni: estate sempre protagonista, disturbi solo al nord (Alpi in primis)

Regime anticiclonico ancora prevalente, le saccature atlantiche non riusciranno ad abbassarsi sufficientemente di latitudine per interessarci a dovere.

Fantameteo 15gg - 9 Agosto 2017, ore 14.42

E' sempre più preoccupante la situazione sul fronte della siccità, ma anche a livello di anomalie bariche e termiche sull'Italia.

"L'anticiclone forse vuole trasformare gran parte del Paese in un deserto", ci scriveva ieri un gentile lettore.

Ci auguriamo davvero che non sia così, ma certo si stanno sommando elementi molto negativi, che penalizzano soprattutto le nostre regioni centrali e meridionali, ma non è che al nord le cose vadano molto meglio, specie se consideriamo la situazione dei ghiacciai.

Gli elementi negativi sono:
-la quasi totale anomalia positiva della temperatura degli ultimi mesi, ma sarebbe da dire degli ultimi anni, interrotta solo da brevi periodi con valori nella norma e sporadicamente sotto la norma

-un inverno avaro di precipitazioni (salvo sul medio Adriatico)

-una primavera con fenomeni davvero molto scarsi

-un'estate micidiale con una sequenza impressionante di giornate da forno e con ben pochi fenomeni, ma tanti incendi.

-Il Po fino ad ora è stato salvato dai temporali alpini

-La situazione fiumi del centro, del sud Italia, della Liguria e dell'Emilia-Romagna è a dir poco sconcertante

-Preoccupano le prospettive perché si vede ancora molto anticiclone e poca pioggia da qui alla fine d'agosto e settembre, salvo in qualche raro caso, peraltro limitato a qualche depressione o goccia fredda mediterranea, ha ridimensionato il problema siccità, per il quale spesso si deve attendere ottobre.

-Preoccupano però anche gli autunni inceppati, che concentrano tutti i fenomeni in pochi giorni senza peraltro coinvolgere in maniera generale ed estesa il territorio, senza contare gli inverni ormai pressoché anticiclonici per mesi.

-In qualche situazione analoga del passato che si risolveva con piogge provvidenziali, noi di MeteoLive quasi gridavamo al "miracolo", perché la compensazione in meteorologia non è mai automatica e i miracoli non arrivano sempre.

Ora guardando le mappe AGGIORNATE da qui a fine agosto, sempre aspettando che cambi qualcosa, non si vede altro che ancora tanto anticiclone con sole e caldo al centro e al sud, qualche disturbo in più al nord, ma in prevalenza limitato alle Alpi e alle zone di alta pianura, ma nulla di più, la strada per abbattere gli anticicloni sembrerebbe ancora molto lunga.

Naturalmente si spera cambi qualcosa; nel frattempo potremmo chiedere ai britannici se scambierebbero volentieri l'estate fresca ed instabile che stanno subendo con almeno una settimana di caldo mediterraneo? La risposta non è così scontata...

SINTESI PREVISIONALE DA GIOVEDI 17 a GIOVEDI 24 AGOSTO:
giovedì 17 agosto: bel tempo salvo isolati temporali sul settore alpino e prealpino. Caldo, anche intenso al centro e al sud.

venerdì 18 agosto: tempo simile ma con tendenza ad aumento dell'attività temporalesca sulle Alpi, specie ad ovest. Sempre caldo.

sabato 19 e domenica 20 agosto: possibile passaggio temporalesco al nord, in particolare lungo le Alpi e le Prealpi ma con fenomeni possibili anche in pianura, specie su alto Piemonte, alta Lombardia e Triveneto, sempre sole e caldo altrove.

lunedì 21 e martedì 22 agosto: rotazione dei venti da nord, un po' di variabilità lungo il versante adriatico e sull'Appennino meridionale con isolati rovesci o focolai temporaleschi, per il resto soleggiato ma un po' meno caldo.

mercoledì 23 agosto e giovedì 24 agosto: sole e caldo ovunque, da giovedì sera primi temporali sulla Valle d'Aosta.
 


Autore : Alessio Grosso

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità

h 15.49: A1 Milano-Bologna

coda rallentamento

Code a tratti causa traffico intenso nel tratto compreso tra Allacciamento Tangenziale Est Di Milan..…

h 15.44: A1 Firenze-Roma

incidente

Incidente a A. di servizio Arno Ovest in direzione Roma dalle 15:40 del 23 lug 2018…

Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum