Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Meteo a 15 giorni: entro metà mese svolta barica e temperature in calo?

Parziale fase anticiclonica dall'8 al 12 marzo, poi perdono punti gli affondi da ovest, ne guadagnano quelli da nord, con affondi diretti nel cuore del Mediterraneo.

Fantameteo 15gg - 1 Marzo 2017, ore 15.06

Il parziale tentativo di riscatto anticiclonico previsto tra l'8 ed il 12 marzo potrebbe lasciare il posto subito dopo a condizioni di tempo instabile e gradualmente più fresco, per non dire freddo in montagna.

L'idea di una svolta barica si sta gradualmente materializzando nelle emissioni del modello americano. Non più correnti da ovest perché il vortice polare è stanco e non riesce più a far correre la sua corrente a getto, carica di perturbazioni atlantiche.

Si accentuerà così la differenza di temperatura tra le zone polari e quelle delle basse latitudini, favorendo così la classica manovra di "compensazione". Ecco allora una saccatura tra la Mar di Norvegia e la Scandinavia tentare di spingere verso il Mediterraneo aria fresca ed instabile, in grado di generare instabilità, se non a tratti maltempo e di abbassare le temperature.

In questo modo si tornerebbe anche a veder nevicare sia sulle Alpi che sugli Appennini a quote decisamente più basse di quelle che stiamo sperimentando in questi giorni.

La piega instabile, almeno seguendo la media degli scenari del modello americano, potrebbe protrarsi da lunedì 13 a sabato 18 con alterne vicende: non è affatto detto che ne vengano coinvolte tutte le regioni, ma il coraggioso tentativo di svolta barica non si può trascurare.

Seguite ovviamente tutti gli aggiornamenti!

SINTESI da GIOVEDI 9 MARZO a SABATO 18 MARZO:
da giovedì 9 a domenica 12 marzo
: tempo un po' variabile con passaggi nuvolosi ma con fenomeni sporadici, limitati quasi esclusivamente alle estreme regioni meridionali, in un contesto molto mite al nord-ovest per influsso favonico, relativamente mite al nord-est e al centro, più fresco al sud.

da lunedi 13 marzo a giovedì 16 marzo: tempo più instabile con possibili precipitazioni, anche sotto forma di rovescio o temporale e nevose su Alpi ed Appennini anche a quote inferiori ai 1000m, intervalli soleggiati possibili. Più freddo con temperature comunque non distanti dalla media del periodo.

da venerdì 17 a sabato 18 marzo: lenta attenuazione delle condizioni di instabilità.

Attendibilità: medio alta dall'8 al 12 marzo, medio-bassa nel periodo successivo.


Autore : Alessio Grosso

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità

h 21.37: S01 Strada Grande Comunicazione Fi-Pi-Li (per Livorno)

rallentamento

Veicoli lenti nel tratto compreso tra Svincolo Empoli Ovest (Km. 30) e Svincolo Gello-Bivio Allacci..…

h 21.34: A10 Genova-Ventimiglia

incidente

Incidente a Genova Aeroporto (Km. 2,3) in entrata in entrambe le direzioni dalle 21:11 del 22 mag..…

Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum