Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Meteo a 15 giorni: dal 10 vortice freddo scaccia caldo con TEMPORALONI?

L'anticiclone potrebbe subire una battuta d'arresto per l'inserimento di un vortice freddo da nord-est, ma le possibilità non sono ancora elevate.

Fantameteo 15gg - 1 Giugno 2015, ore 14.52

L'anticiclone potrebbe venir demolito temporaneamente lungo il suo bordo orientale da un vortice freddo in discesa dal nord-est del Continente. E' un'ipotesi di cui abbiamo già parlato stamane e a cui non abbiamo dato al momento una grande affidabilità (30%) ma che anche nell'ultima emissione ha trovato conferma.

In pratica un vortice freddo riuscirebbe a sfondare da nord-est in Valpadana, scavando un minimo al suolo e attivando temporali anche forti, unitamente ad un netto calo termico. Vortice al suolo e in quota traslerebbero poi verso il centro Italia e infine giovedì 11 anche sul meridione con ulteriori conseguenze temporalesche.

Sino a venerdì 12 insomma il caldo mollerebbe la presa sul nostro Paese e la ventilazione fresca da nord-est farebbe piombare le temperature addirittura al di sotto della media del periodo, prima di una possibile nuova rimonta anticiclonica da sabato 13 o domenica in poi.

Il problema è però un altro: se il run di controllo sposa in massima parte l'idea della corsa ufficiale, la media degli scenari non crede a questa evoluzione nord-orientale, che reputa evidentemente rara e di difficile realizzazione, mentre per frenare il caldo punta alle correnti atlantiche, che però faticherebbero non poco a sfondare sul Mediterraneo da ovest e limiterebbero la loro azione al settentrione.

Insomma se quest'azione da nord-est vorrà farsi notare, dovrà uscire allo scoperto anche nelle corse perturbatrici, oltre a riconfermarsi nei prossimi runs anche in quella ufficiale e di controllo.

A livello di movimenti barici probabilmente lo spostamento dei massimi pressori sul Regno Unito, per come andrà sviluppandosi la figura anticiclonica, probabilmente non sarebbe così improbabile, ma resta il fatto che ultimamente tutte le volte che i modelli hanno puntato su cambiamenti da nord-est si sono ritrovati quasi sempre con in mano un pugno di mosche.

SINTESI PREVISIONALE DA MARTEDI 9 a MARTEDI 16 GIUGNO:
martedi 9 giugno:
bel tempo ovunque e ancora caldo.

mercoledì 10 giugno: 
al nord arrivo di temporali anche forti a partire dal Triveneto, poi anche tra Piemonte, Lombardia ed Emilia-Romagna ed in parte anche in Liguria con grandinate, venti forti e calo termico, tempo ancora buono al centro-sud ma dal pomeriggio temporali sulle zone appenniniche, in serata sulle Marche.

giovedì 11 giugno:
migliora al nord, salvo residui temporali in Emilia-Romagna, temporali anche forti con grandine al centro e sulla Sardegna interna, peggiora anche al sud in giornata con temporali sparsi a partire da Campania e Molise e repentino calo termico. Ancora sole all'estremo sud ma con peggioramento serale.

venerdì 12 giugno:
bel tempo al nord, residui addensamenti sulle regioni centrali adriatiche, bello anche sulle centrali tirreniche e sulla Sardegna, residui temporali al sud, specie sulle zone estreme meridionali, ma con tendenza a miglioramento, clima gradevole.

da sabato 13 a martedì 16 giugno:
fase nuovamente soleggiata e progressivamente più calda, specie a partire da domenica 14. Forse martedì 16 temporali al nord, a partire dalle Alpi.
 


Autore : Alessio Grosso

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum