Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Meteo a 15 giorni: correnti da ovest in vantaggio sull'aria fredda dalla Russia

Nel lungo termine ancora Atlantico in vantaggio sulle correnti fredde ma qualche movimento si nota.

Fantameteo 15gg - 5 Novembre 2014, ore 15.12

Ancora tanta variabilità, a tratti perturbata, nel corso dei prossimi 10-15 giorni sull'Italia, con una saccatura atlantica che metterà radici ad ovest del Continente e seguiterà a spingere aria mite ma umida ed instabile sulla nostra Penisola, foriera di nuove precipitazioni, a tratti anche di forte intensità sui versanti occidentali.

Meno coinvolto dai fenomeni sembra invece destinato ad essere il versante adriatico, protetto parzialmente dalla dorsale appenninica. La fase caratterizzata da correnti da sud ovest dovrebbe proseguire almeno sino a domenica 16. In seguito dovrebbe intervenire una accelerazione della corrente a getto con venti da ovest e ancora variabilità, ma con occasione anche per diverse pause e soleggiate e sostanzialmente miti.

Il flusso delle correnti da ovest subirà ovviamente delle ondulazioni e già intorno a mercoledì 19 una saccatura potrebbe impegnare il nord e il centro con un passaggio piovoso. Se questa "linea" previsionale dell'Atlantico assoluto protagonista della scena europea ancora per diverso tempo dovesse rivelarsi esatta, non ci sarebbero ormai più dubbi sull'andamento di tutto il mese di novembre: mitezza e piovosità piuttosto marcata potrebbero esserne dunque il leit motiv.

Oggi però è riapparso nelle carte anche un altro disegno barico: un tentativo dell'anticiclone delle Azzorre si ergersi verso il nord del Continente e un rientro di aria fredda da est durante l'ultima decade del mese.

Un disegno ripreso da qualche altro run perturbatore, ma che al momento non commenteremo fintanto che non sarà supportato da diversi runs di conferma. Infatti sino ad ora, ogni tentativo delle carte di prevedere azioni fredde retrograde verso il centro Europa non ha MAI trovato alcun riscontro nella realtà.

Dunque per ora teniamoci la variabilità imposta dall'Atlantico.

SINTESI PREVISIONALE da GIOVEDI 13 a GIOVEDI 20 novembre:
giovedì 13 novembre:
ancora pioggia al nord-ovest e sulle centrali tirreniche e la Sardegna, tempo incerto ma con ampie schiarite sulle rimanenti zone. Mite.

venerdì 14 novembre:
ancora nubi e alcuni rovesci al nord-ovest, variabile sul resto del nord e sulle centrali tirreniche, velato altrove.

sabato 15 e domenica 16 novembre:
miglioramento e clima mite, nebbie in agguato.

lunedì 17 novembre:
bel tempo ovunque, nebbie sulle zone pianeggianti del nord e nelle vallate del centro-sud. Un po' di freddo umido.

martedì 18 novembre:
nuovo peggioramento al nord a partire dalla Liguria e dall'arco alpino con nubi e piogge sparse, limite della neve a 1700m sulle Alpi.
Tempo in peggioramento anche sul nord della Toscana, più sole sulle altre regioni, ma ancora con locali nebbie.

mercoledì 19 novembre:
piogge sul nord-est con neve a 1600m, regioni centrali, migliora al nord-ovest e sulla Sardegna, poco nuvoloso al sud, lieve calo termico.

giovedì 20 novembre:
pausa soleggiata ovunque.


Autore : Alessio Grosso

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità

h 05.43: A25 Torano-Pescara

snowshowers

Nevischio nel tratto compreso tra Celano (Km. 101,3) e Sulmona-Pratola Peligna (Km. 136,8) in ent..…

h 05.38: A1 Bologna-Firenze

snowshowers

Nevischio nel tratto compreso tra Allacciamento A1 - Variante Aglio Innesto Direzione Sud e Allacci..…

Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum