Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Meteo a 15 giorni: CALDO al sud, ma nuovi TEMPORALI al nord?

Secondo gli ultimi aggiornamenti è probabile la formazione di un canale di bassa pressione sull'Europa occidentale a medio e lungo termine, con riflessi anche in Italia.

Fantameteo 15gg - 28 Maggio 2019, ore 17.00

Come potrebbe evolvere la situazione a medio e lungo termine a scala europea ed italica? L'incertezza che trapela dalle mappe a nostra disposizione non è poca, ma sembra assodato che l'alta pressione quest'anno trovi maggiore difficoltà ad insediarsi sull'Italia e nel Mediterraneo rispetto agli ultimi anni. 

Ecco come potrebbe evolvere la situazione a scala europea tra otto giorni esatti, ovvero nella giornata di mercoledi 5 giugno: 

Due cose importanti da segnalare: la completa posizione di riposo dell'alta pressione delle Azzorre che starà pigramente di quinta sul Vicino Atlantico, senza intervenire in maniera convinta sul Mediterraneo e l'Italia; seconda cosa, la presenza di un canale depressionario sull'Europa occidentale disteso tra l'alta pressione atlantica ed un altro anticiclone posto più ad est. 

In questo modo la nostra Penisola verrà raggiunta da correnti umide sud-occidentali foriere di episodi temporaleschi che potrebbero colpire alcuni settori del nord. 

Al centro e soprattutto al meridione avremo invece un tempo decisamente migliore con temperature anche piuttosto elevate stante l'arrivo di correnti dal nord Africa. 

Volgendo lo sguardo oltre e arrivando a domenica 9 giugno, il quadro sinottico non sembra mutare nella sostanza: 

Le regioni settentrionali resteranno alle prese con temporali piu o meno intensi associati ad un clima non caldo. Una certa variabilità con qualche fenomeno potrebbe aleggiare anche al centro e sulla Sardegna, mentre il sud e la Sicilia avranno tempo soleggiato e caldo stante un blando promontorio altopressorio di matrice africana. 

Infine, se con un balzo virtuale ci proiettiamo a ridosso della seconda decade di giugno, la situazione sembra reiterare lo stesso pattern, ovvero la medesima configurazione che penalizzerebbe il nord e parte del centro con temporali, relegando l'estate solo al meridione. 

Si tratta per il momento di linee tendenziali e non di previsioni propriamente dette; tuttavia, sembra che l'alta pressione non riesca ad accompagnare per intero i primi passi dell'estate meteorologica. Vedremo...

Visualizza le previsioni dettagliate per la tua città: 

>>> ROMA
>>> MILANO
>>> NAPOLI

Altre località: www.meteolive.it


Autore : Paolo Bonino

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum