Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Meteo a 15 giorni: aumentano leggermente le quotazioni del MALTEMPO e del FREDDO...

Gli ultimi aggiornamenti del modello americano fanno propendere leggermente la "bilancia climatica" verso situazioni fredde e perturbate dopo il giorno 15...

Fantameteo 15gg - 8 Febbraio 2019, ore 15.10

L'inverno proverà a sgomitare, in un mare di indecisioni ed "ostacoli altopressori" che ancora emergono dalle mappe in nostro possesso.

Le ultime analisi del modello americano disponibili questo pomeriggio strizzano l'occhio all'ipotesi fredda e perturbata, senza però snobbare completamente quella anticiclonica.

Rispetto a questa mattina, il numero delle corse alternative (imbastite dal modello medesimo) che optano per una retrogressione continentale sull'Italia nella seconda parte del mese, sono aumentate.

La prima mappa ne mostra una valida per domenica 17 febbraio. In molte corse del modello americano si evince la realizzazione di un pattern NAO- ad iniziare dal giorno 15 febbraio.

In altre parole, l'aria fredda da est andrebbe a "stuzzicare" il vicino Atlantico, specie in prossimità della Penisola Iberica, con la creazione di una depressione in loco. L'alta pressione migrerebbe con la sua parte forte tra la Scandinavia e l'Europa nord-orientale, offrendo un corridoio di reiterazione del freddo da est sull'Europa centrale e in parte anche sull'Italia.

Se questa tesi andasse in porto, si verrebbe a creare una situazione davvero stuzzicante in chiave invernale per la nostra Penisola, specie per i settori centro-settentrionali italici.

La seconda mappa mostra invece l'ipotesi ufficiale imbastita questo pomeriggio dal modello medesimo.

Secondo questa corsa, al freddo potrebbero far seguito condizioni di maltempo, stante la presenza di una vasta circolazione ciclonica sull'Europa occidentale.

Molta pioggia, molta neve sui rilievi del centro-nord, ma condizioni termiche solo relativamente fredde per via di correnti meridionali umide.

E le percentuali di attendibilità? Questo pomeriggio siamo messi così: 65% per la tesi fredda o perturbata e 35% per quella anticiclonica, ma domani sarà un altro giorno, con nuove percentuali e nuove sorprese!

 

 


Autore : Paolo Bonino

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum