Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Meteo a 15 giorni: assalto all'Italia, pioggia, vento, neve e freddo

La situazione potrebbe precipitare.

Fantameteo 15gg - 16 Ottobre 2019, ore 16.25

Il vortice freddo che si tufferà sulla Spagna coinvolgendo dal fine settimana 19-20 ottobre dapprima le nostre regioni di nord-ovest e la Sardegna, da mercoledì 23 sfonderà anche sul resto del Paese e se dovesse approfondirsi come segnalano gli ultimissimi aggiornamenti del modello americano, potrebbero determinare pesanti conseguenze sul territorio, specie sul versante centrale tirrenico.

Eccolo il vortice così come dovrebbe presentarsi nella notte tra mercoledì 23 e giovedì 24 all'altezza del Tirreno centrale, un ciclone mediterraneo destinato ad investire la Sardegna e poi Toscana, Lazio e Campania, ma senza risparmiare piogge anche sul resto del Paese:

L'influenza di questa depressione dovrebbe risultare importante sino a venerdì 25 e fungere da esca per un attacco ancora più spettacolare che questa volta giungerebbe dal nord Europa: una massa d'aria artica marittima piomberebbe infatti nel cuore del Mediterraneo durante il fine settimana 26-27 ottobre, investendo un po' tutte le regioni a partire dal settentrione, dove si andrà formando un altro minimo di pressione al suolo capace di dispensare fenomeni molto intensi. Lo si evince da questa mappa:

Che attendibilità ha questo tipo di evoluzione? Da alcune emissioni e in molti modelli compare questa deriva fredda con conseguenze nevose in montagna e temperature inferiori alla media del periodo su centro Europa e successivamente anche in Italia. 

Dunque non si tratta di una mera "esercitazione" modellistica, quanto di una lettura di movimenti pressori su scala emisferica che danno un certo tipo di conseguenze, certamente non trascurabili. Seguite pertanto tutti i nostri aggiornamenti!

Il TEMPO in SINTESI da giovedì 24 a mercoledì 30 ottobre:

da giovedì 24 a venerdì 25 ottobre: influenza della depressione su quasi tutto il Paese con annuvolamenti e precipitazioni, inizialmente ancora diffuse, poi sparse, in attenuazione venerdì sera.

da sabato 26 a lunedì 28 ottobre: nuovo progressivo peggioramento a partire dal nord con piogge, temporali e da domenica anche neve sulle Alpi e poi in Appennino oltre i 1500m, temperature in calo. Fenomeni in estensione e successivo trasferimento al centro e al sud nella giornata di lunedì.

martedì 29 ottobre: fenomeni residui al centro e al sud, tendenza a schiarite ma freddo moderato per la stagione al nord.

mercoledì 30 ottobre: possibile generale miglioramento, attendibilità molto bassa.

 

 


Autore : Alessio Grosso

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum