Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Meteo a 15 giorni: assalto all'estate di giugno! Da metà mese svolta incredibile?

Notevole affondo freddo sull'Europa centrale e poi nel Mediterraneo.

Fantameteo 15gg - 5 Giugno 2015, ore 14.46

Una situazione che ricorda molto da vicino quanto accadde nel luglio del 2000; un affondo freddo da nord in piena regola, cose che per qualche ora possono anche farti piombare in pieno autunno e riportare la neve sulle Alpi sino sotto i 2000m.

Potrebbe davvero succedere? Al momento le probabilità non sono altissime ma nemmeno basse: 35-45%. Anche se l'affondo risultasse meno spettacolare, gli effetti di una marcata instabilità non tarderebbero a manifestarsi e le temperature comunque si abbassarebbero di diversi gradi quasi ovunque.

Il modello americano, nella sua corsa ufficiale, prevede l'affondo deciso di una saccatura sull'Europa centrale e il nord Italia, dalla quale andrà isolandosi una goccia fredda in quota di notevole portata, in grado di interagire con una depressione al suolo che andrebbe scavandosi sull'Italia e di recare in soldoni un bel po' di maltempo.

La goccia sprofonderebbe poi sul resto d'Italia, insistendovi per alcuni giorni e rinnovando l'instabilità almeno sino al 19 del mese. Una trottola depressionaria che sosta sullo Stivale in pieno giugno porta con sè risvolti temporaleschi molto importanti, che lasciano il segno.

Se andasse in porto questa azione perturbata chiaramente la stagione subirebbe una battuta d'arresto non trascurabile e il caldo non tornerebbe subito a visitarci. Le corse cosìddette perturbatrici sposano almeno parzialmente questa soluzione instabile, sia pure non in un modo così marcato come evidenzia la corsa ufficiale del modello.

In ogni caso il sasso è stato lanciato, vediamo se l'assalto all'estate di giugno rimarrà una fantasia modellistica isolata, oppure se troverà nuove conferme nel corso dei prossimi giorni.

SINTESI PREVISIONALE DA SABATO 13 a SABATO 20 GIUGNO
sabato 13 giugno:
al nord tempo instabile con rovesci e temporali, che potranno coinvolgere anche la Toscana, l'Umbria e le Marche nel pomeriggio, più sole altrove, temperature in calo al nord e in parte anche al centro, stazionaria al sud.

domenica 14 giugno: instabile su nord-est e medio Adriatico con ulteriori rovesci o temporali, schiarite temporanee altrove, bello su medio Tirreno e meridione. Temperature in aumento al nord-ovest, in lieve calo altrove.

lunedì 15 giugno: nuovo peggioramento al nord con temporali sparsi, specie dal pomeriggio e a partire dai monti. Bello altrove ma con temporali attivi in Appennino nel pomeriggio, temperature in calo dalla sera al nord.

martedì 16 e mercoledì 17 giugno: tempo molto instabile al nord e al centro con rovesci e temporali sparsi, grandinate locali e colpo di vento, peggiora anche al sud entro mercoledì, fresco ovunque. Neve sulle Alpi oltre i 1800m.

giovedì 18 giugno: ancora tempo instabile quasi ovunque ma migliora al nord-ovest, ancora temporali sparsi altrove, specie al centro-sud. Clima fresco, valori in aumento al nord-ovest.

venerdì 19 giugno: residua instabilità su medio Adriatico e meridione, bel tempo altrove con temperature in rialzo.

sabato 20 giugno: ulteriore miglioramento.
 


Autore : Alessio Grosso

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum