Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Meteo a 15 giorni: anticiclone al 2° tentativo di affermazione!

Ultima saccatura in tentativo di sfondamento nel Mediterraneo ma l'anticiclone potrebbe metterci una pezza.

Fantameteo 15gg - 11 Giugno 2018, ore 14.50

Nel lungo termine c'è un'ultima insidia al dominio dell'anticiclone: si tratta di una saccatura che tra domenica 17 e martedì 19, evolvendo in goccia fredda in quota, potrà dar luogo a condizioni di instabilità al nord e poi a ridosso della Sardegna e delle regioni centrali. 

Trattasi peraltro di un'insidia che, sino a qualche emissione fa, non doveva neppure esserci e che non riesce a mettere d'accordo i modelli: c'è chi la vede più incisiva, chi la limita ad uno sbuffo temporalesco limitato a poche aree e a poche ore.

Dietro ad essa l'anticiclone dovrebbe finalmente riuscire ad imporsi in modo più netto e convincente per qualche giorno, probabilmente da mercoledì 20 a martedì 26 giugno, periodo oltre il quale il modello americano vede nuovamente l'abbassamento del flusso perturbato atlantico e il potenziale inserimento di una saccatura carica di temporali, in grado di influenzare almeno il nostro settentrione.

Insomma, dopo qualche tentennamento, l'anticiclone sembra pronto a riprovarci: una partenza falsa del resto è concessa a tutti, qualora invece ne arrivasse un'altra ci sarebbe sicuramente da fare qualche riflessione in più.

Se l'alta pressione dovesse affermarsi, così come recita la media degli scenari del modello americano, le temperature si porterebbero ovunque su valori estivi, anche leggermente superiori alla media del periodo, ma senza raggiungere picchi estremi, infatti sembra che sia ancora la sua matrice oceanica e non africana a prevalere.

SINTESI PREVISIONALE da MARTEDI 19 a MARTEDI 26 GIUGNO:
martedì 19: ancora qualche temporale su Sardegna, zone interne del centro, nord Appennino, per il resto prevalenza di sole, caldo moderato.

mercoledì 20: bel tempo ovunque, residui temporali sui rilievi nelle ore pomeridiane. Temperature in aumento e caldo.

da giovedì 21 a lunedì 25 giugno: bel tempo ovunque, caldo a tratti fastidioso sul catino padano e nelle zone interne in genere. Locali temporali pomeridiani e serali nelle Alpi e lungo la dorsale appenninica nel tardo pomeriggio.

martedì 26 giugno: segni di cedimento dell'alta pressione con temporali più organizzati su Alpi, Prealpi ed alte pianure del nord con annesso calo termico, solo blandi passaggi nuvolosi altrove e ancora caldo.

ATTENDIBILITA': media di tutta la previsione, è consigliabile aggiornarsi!
 


Autore : Alessio Grosso

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum