Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Meteo a 15 giorni: ad imporsi sarà l'instabilità

Niente alta pressione stabile in vista, temperature che tenderanno a portarsi in linea con la media.

Fantameteo 15gg - 6 Marzo 2017, ore 14.42

L'eredità lasciata da questi strappi depressionari nell'area mediterranea sarà una generale variabilità.

L'alta pressione infatti non ha alcuna intenzione di entrare in scena stabilmente sull'Italia trasformando marzo in un mese tardo primaverile.

No, questo proprio non si vede: si vede invece altro; dapprima una sorta di limbo barico, con una lieve instabilità latente che potrà manifestarsi soprattutto nelle ore più calde favorendo lo sviluppo di qualche locale temporale pomeridiano e stiamo parlando della metà del mese.

Dopo mercoledì 15 si nota anche di più: l'anticiclone delle Azzorre sostanzialmente alle corde, molti impulsi instabili dal nord Atlantico con aria fredda al seguito in quota e la possibilità che si approfondisca qualche minimo depressionario con relativo MALTEMPO, lo segnala infatti anche la media degli scenari del modello americano.

Da giorni il team di MeteoLive segnalava la possibilità che la seconda metà di marzo avrebbe potuto riservare più di una sorpresa: i modelli lo confermano anche oggi e pur non mostrando nulla di particolarmente eclatante, ci inducono a pensare che, con quel tipo di correnti, almeno le temperature potranno mantenersi in linea con le medie del periodo e sarebbe già un bel risultato.

L'ultima decade mostrerebbe invece gradualmente il ritorno a condizioni meno turbolente, ma qui è davvero fantameteo, cominciamo a sperimentare altro dinamismo marzolino...

SINTESI PREVISIONALE da MARTEDI 13 a MARTEDI 21 MARZO:
da martedì 13 a mercoledì 15
: condizioni di variabilità con note instabili nelle ore pomeridiane quando, soprattutto vicino alle montagne, potranno manifestarsi brevi rovesci o temporali. Temperature fresche al mattino, miti nel pomeriggio.

da giovedì 16 a martedì 21 marzo: instabilità più marcata con momenti piovosi probabili, soprattutto tra venerdì 17 e sabato 18 e poi ancora tra lunedì e martedì 21, in particolare lungo i versanti tirrenici, temperature in diminuzione, qualche nevicata dalle quote medie su Alpi ed Appennini.






 


Autore : Alessio Grosso

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum