Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Meteo a 15 giorni: a metà ottobre giungeranno le piogge autunnali?

Tornerà l'Atlantico con le sue precipitazioni o la situazione rimarrà bloccata?

Fantameteo 15gg - 29 Settembre 2016, ore 14.27

Diventa sempre più probabile l'inserimento di correnti nord-orientali fredde su tutto l'est europeo e in parte per il Mediterraneo tra mercoledì 5 e giovedì 6 ottobre, con strascichi anche nelle 48 ore successive lungo le nostre regioni adriatiche e sul meridione.

Il tutto dovrebbe verificarsi a causa di una decisa rimonta dell'anticiclone in direzione della Scandinavia, tale da attivare lungo il suo bordo orientale e meridionale, la classica discesa del primo pacchetto di aria fredda quasi di stampo invernale su tutto l'est del Continente.

Un episodio che si è ripetuto spesso nel passato ad ottobre in Europa su queste zone e che NON annuncia assolutamente alcun inverno freddo e precoce, ma solo che l'autunno si appresta ad entrare in scena.

Solitamente tale afflusso viene poi gradualmente rimpiazzato entro alcuni giorni dal ritorno delle correnti atlantiche occidentali, in grado di portare dapprima della variabilità, in un contesto termico comunque non freddo, poi anche alcune precipitazioni.

Questo si evince anche osservando le proiezioni del modello americano per la metà del mese di ottobre, quando l'Italia riceverà forse la visita delle prime vere saccature dispensatrici di precipitazioni diffuse ed importanti, di chiaro stampo autunnale.

Prima di allora difficile pensare che la situazione possa risultare molto diversa da quella tracciata in queste righe.

Chiaro che se prevalesse la componente nord orientale, non solo assisteremmo dal 5 al 9 ad un prolungato periodo instabile sul medio Adriatico e il meridione, ma anche ad una generale flessione delle temperature, che probabilmente ci porterebbero anche sotto la media del periodo, in particolare sul versante adriatico, il più esposto a questo tipo di correnti.

SINTESI PREVISIONALE da venerdì 7 a venerdì 14 ottobre:
venerdì 7 ottobre
: ancora tempo instabile su medio Adriatico, basso Lazio e meridione con rovesci sparsi e qualche temporale, più sole altrove, ancora ventilato e fresco ovunque.

sabato 8 ottobre: residua instabilità su meridione, medio Adriatico e basso Lazio con qualche breve rovescio o temporale pomeridiano; sul resto del Paese bel tempo salvo modesti addensamenti. Temperature in lieve aumento ma ancora fresche, specie al mattino.

domenica 9 ottobre: tempo in miglioramento su tutti i settori, attenuazione del flusso fresco o molto fresco da nord-est. Temperature massime in ripresa.

lunedì 10 e martedì 11 ottobre: passaggio a variabilità con correnti da nord-ovest; passaggi nuvolosi in un contesto asciutto. Temperature più miti.

mercoledì 12 ottobre: possibili annuvolamenti più importanti ma non associati a precipitazioni di rilevo, clima ancora relativamente mite.

giovedì 13 ottobre e venerdì 14 ottobre: tendenza a peggioramento al nord e sulla Toscana con le prime piogge, in estensione venerdì al resto del centro. Ancora in attesa il meridione.

 


Autore : Alessio Grosso

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità

h 17.48: SS70 Della Consuma

vento-forte

Strada chiusa al traffico causa presenza di alberi sulla carreggiata, vento forte nel tratto compre..…

h 17.48: A10 Genova-Ventimiglia

coda incidente

Code per 4 km causa incidente nel tratto compreso tra Raccordo A10 - A06 al Km 44 (Km. 44,7) e Cel..…

Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum